lunedì, Agosto 2, 2021
Disponibile su Google Play
HomeSportEuro 2020, Girone B: tris Belgio e prima gioia Finlandia

Euro 2020, Girone B: tris Belgio e prima gioia Finlandia

La Danimarca perde la gara ma tira un sospiro di sollievo per le buone notizie giunte da Eriksen. Il Belgio di Lukaku cala il tris in Russia.

Gli attimi di panico e la grande paura per il malore che ha colpito in campo Christian Eriksen è quel che resterà nella memoria di Danimarca-Finlandia, incontro di apertura del girone B dell’Europeo che, almeno per i finnici, ha segnato un momento storico. Una vittoria, per 0-1, nell’esordio della nazionale in una grande competizione internazionale. Un rete nella ripresa di Pohjanpalo regala ai finnici una vittoria storica all’esordio in un Europeo. Per i danesi decisivo un errore dal dischetto di Hojbjerg. Un match interrotto nel finale del primo tempo per il malore al centrocampista danese dell’Inter e che per fortuna è potuto riprendere dopo meno di due ore in seguito alle notizie confortanti sulle condizioni del giocatore provenienti dall’ospedale dove era stato ricoverato, già vigile e cosciente. Gli uomini di Kasper Hjulmand hanno sì chiesto di continuare la partita (su invito di Eriksen) ma la testa non poteva che essere da un’altra parte.
Nella seconda gara odierna del girone giocatasi a San Pietroburgo, tutto facile per il Belgio che annienta i padroni di casa della Russia, praticamente mai in partita. Vittoria netta e senza grossi patemi per i Diavoli rossi anche grazie alla difesa degli uomini di Cherchesov, rea di averne combinate di tutti i colori. Ai limiti dell’imbarazzante la goffaggine con la quale la retroguardia russa rimane inerte sul gol del vantaggio belga firmato da Romelu Lukaku. Il centravanti dell’Inter ha poi dedicato la propria marcatura al compagno di squadra Eriksen. Superata la mezz’ora l’ex Bologna, Meunier sigla il raddoppio per poi, nella ripresa, firmare anche l’assist per il 2° gol di Big Rom. Male, molto male, la Russia che prova a rientrare in partita nei primi dieci minuti della ripresa. Ma i Diavoli rossi dimostrano, nei novanta minuti complessivi, di avere in pugno il match e, senza troppi sforzi, tengono botta agli sterili tentativi offensivi dei padroni di casa, dando l’impressione di ottenere il miglior risultato col minimo sforzo.
Nel prossimo turno il Belgio volerà a Copenhagen per affrontare la Danimarca, mentre la Russia ospiterà la Finlandia.

GIRONE B – LA CLASSIFICA

  • BELGIO             3pt
  • FINLANDIA     3pt
  • DANIMARCA   0pt
  • RUSSIA             0pt
  • GIRONE B – PROSSIMO TURNO

    Mercoledì 16 giugno 2021, ore 15:00 – Finlandia vs Russia (San Pietroburgo)
    Giovedì 17 giugno 2021, ore 18:00 – Danimarca vs Belgio (Copenhagen)

    IL TABELLINO: BELGIO-RUSSIA 3-0

    Marcatori: 10′ Lukaku (B), 34′ Meunier (B), 88′ Lukaku (B).

    BELGIO (4-3-3): Courtois; Alderweireld, Boyata, Vertonghen (77′ Vermaelen); Castagne (27′ Meunier), Dendoncker, Tielemans, T. Hazard; Mertens (72′ E. Hazard), Carrasco (77′ Praet), Lukaku.
    A disposizione: Batshuayi, Benteke, Chadli, Denayer, Doku, Hazard E., Meunier, Mignolet, Praet, Sels, Trossard, Vermaelen.
    CT: Martinez.

    RUSSIA (4-3-3): Shunin; Fernandes, Barinov (46′ Diveev), Dzhikiya, Semenov, Zhirkov (43′ Karavaev); Zobnin (63′ Mukhin), Ozdoev, Kuzyaev (30′ Cheryshev, 63′ Miranchuk); Golovin, Dzyuba.
    A disposizione: Cheryshev, Diveyev, Dyupin, Evgenyev, Ionov, Karavaev, Miranchuk Al., Mukhin, Safonov, Sobolev, Zabolotnyi, Zhemaletdinov.
    CT: Cherchesov.

    Ammoniti:  /.

    Arbitro:  Lahoz (ESP)

    IL TABELLINO: DANIMARCA-FINLANDIA 0-1

    Marcatori: 60′ Pohjanpalo (F).

    DANIMARCA (4-2-3-1): Schmeichel; Maehle, Christensen, Kjaer (63′ Vestergaard), Wass (76′ Stryger-Larsen); Hojbjerg, Delaney (76′ Cornelius); Braithwaite, Eriksen (45′ Mathias Jensen), Poulsen; Wind (63′ Skov Olsen).
    A disposizione: Lössl, Rønnow, Andersen, Vestergaard, Nørgaard, Skov Olsen, Dolberg, Damsgaard, Stryger Larsen, Boilesen, Cornelius.
    CT: Hjulmand.

    FINLANDIA (5-3-2): Hradecky; Raitala, Toivio, Arajuuri, O’Shaughnessy, Uronen; Sparv (76′ Schuller), Lod, Kamara; Pukki (76′ Kauko), Pohjanpalo (84′ Forss).
    A disposizione: Joronen, Jaakkola, Vaisanen, Taylor, Jensen, Schüller, Soiri,Hämäläinen, Kauko, Lappalainen, Ivanov, Forss.
    CT: Kanerva.

    Ammoniti: 4′ Lod (F), 51′ Sparv (F).

    Arbitro:  Taylor (ENG)

    Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

    YouGoNews