domenica, Agosto 1, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturaLe 6 regole della scuola di George e Charlotte che ti sorprenderanno

Le 6 regole della scuola di George e Charlotte che ti sorprenderanno

Non possono avere dei “migliori amici”, sono trattati esattamente come tutti gli altri studenti e devono seguire delle regole ben precise per quanto riguarda le acconciature e l’abbigliamento. Viste così, le regole della scuola Thomas’s Battersea, che da qualche tempo annovera fra i suoi alunni il Principe George e la Principessa Charlotte, sembrano piuttosto severe, ma in realtà ci sono delle ragioni logiche ben precise dietro un simile regolamento.

Da brave curiose, abbiamo deciso di fare un giro su internet e di scoprire quali norme deve seguire la piccola Charlotte quando si trova a scuola. Preparatevi perché la lista è ampia!

I valori della scuola Thomas’s Battersea

I figli di Kate Middleton e del futuro Re, il Principe William, sono gli orgogliosi alunni della Thomas’s Battersea, una scuola mista (contrariamente a quella esclusivamente maschile frequentata da papà William), considerata fra le migliori e più costose d’Inghilterra. L’istituto prevede però una serie di norme volte a formare delle persone che – per dirla con le parole del Preside Simon O’Malley – possano dare un vero contributo alla società.

Nonostante la scuola sia fiera dell’alto tasso di successo accademico dei suoi studenti, l’obiettivo primario è infatti quello di fornire ai bambini una serie di valori fondamentali.

Oltre alla gentilezza, questi valori includono cortesia, fiducia, umiltà e imparare a dare, non a prendere.

Le regole della scuola di George e Charlotte

Ma a questo punto, vediamo quali sono le regole che i Cambridge (e gli altri studenti della Thomas’s Battersea) seguono ogni giorno:

  • Niente migliori amici: non si tratta di una regola esplicita, ma alla Thomas’s Battersea sono scoraggiate le “amicizie esclusive”. Il motivo? Evitare di ferire i sentimenti degli altri compagni e permettere agli studenti di “fare squadra”.
  • Indossare l’uniforme: ormai conosciamo tutti il look da scuola degli alunni di questo prestigioso istituto. La classica divisa è disponibile nella versione invernale, estiva e sportiva.
  • Capelli sempre in ordine: elastici e accessori per capelli dovranno essere abbinati all’uniforme. Inoltre, le bambine con i capelli particolarmente lunghi dovranno portarli legati in modo ordinato.
  • Niente “titoli Reali”: a scuola non si sono né Principesse né Principi. I Reali saranno chiamati semplicemente Charlotte e George Cambridge.
  • Educazione e gentilezza al primo posto: non sono ammessi comportamenti scortesi e maleducati, né fra gli alunni né fra gli insegnanti. La scuola si pone l’obiettivo di far fiorire gli studenti come “cittadini coscienziosi e premurosi nei confronti del mondo”.
  • Spazio anche alle passioni: la Thomas’s Battersea non offre solo dei programmi accademici invidiabili, ma permette agli studenti di coltivare e scoprire nuove passioni, grazie al grande numero di club extracurriculari, come quello dedicato al Balletto, il club di dibattito, quello di karate, di giardinaggio, di nuoto e molti altri.
  • Scoprite anche come ha affrontato il primo giorno di scuola la piccola Charlotte!

    via | Standard.co.uk
    Foto da Instagram

    video -adv”>

    video -adv__wrapper video -adv__wrapper–default”>

    I Video di Bebèblog

    George, Charlotte e Louis nel primo video ufficiale

    Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

    YouGoNews