martedì, Luglio 27, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturaDiabete, consulenze gratuite la nuova campagna

Diabete, consulenze gratuite la nuova campagna

Diabete, consulenze gratuite: la nuova campagna

Diabete e consulenze gratuite: diabetologi e medicina del territorio insieme in una nuova campagna dedicata alle persone con diabete di tipo 2. “Pronto Diabete” è un momento per confrontarsi con gli specialisti e aiutare i pazienti a prenotare visite di routine per tenere sempre sotto controllo la patologia e le sue possibili complicanze. L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio della Società italiana di Diabetologia (Sid), l’Associazione medici diabetologi (Amd) e la Società italiana di Medicina generale e delle cure primarie (Simg), con l’adesione di Diabete Italia Onlus e in partnership con AstraZeneca.

Nel mondo 425 milioni vivono con il diabete. Nel nostro paese le stime parlano di quasi 4 milioni di diagnosi e un sommerso di circa un milione e mezzo di individui. Per gestire la malattia bisogna seguire i consigli degli esperti e sottoporsi a controlli periodici. Coinvolgere tutti i pazienti non è facile e da qui nasce l’idea della campagna, come sottolineato da Agostino Consoli, presidente eletto Sid:

La campagna intende favorire lo scambio esperienziale tra diabetologi e medici di medicina generale. Ed è finalizzato ad una gestione più efficace ed efficiente della cronicità del diabete: nel corso di questa iniziativa entrambe le figure cliniche potranno condividere al meglio l’inquadramento diagnostico-terapeutico del paziente.

Fare colazione presto può ridurre il rischio di diabete

Diabete e consulenze gratuite, come partecipare al progetto

Chi è affetto dalla malattia per più di un anno e non ha contatti con una struttura specialistica o non ha in programma una visita nei prossimi 6-12 mesi, può chiamare il numero verde. E prenotare una consulenza specialistica gratuita con un diabetologo.

Le consulenze sono tenute da un diabetologo nei mesi di giugno e di luglio, negli ambulatori di medicina generale. Si può chiamare il numero verde 800042747 e partecipare al progetto attraverso lo screening proattivo dei medici di medicina generale, che dovranno individuare tra i loro pazienti quelli più adatti a partecipare all’iniziativa. Che lo ricordiamo è totalmente gratuita.

Foto di Steve Buissinne da Pixabay

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews