domenica, Giugno 13, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturaRunning e tecnologia: il futuro nelle App e nel gaming

Running e tecnologia: il futuro nelle App e nel gaming

Tra benessere e tecnologia. Il mondo della corsa sta crescendo tra questi due ambiti prioritari. È quanto emerso dalla seconda edizione di Runeconomy, il convegno sul running ideato e organizzato dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera. Se da una parte le nuove frontiere della corsa conquistano sempre più spazi urbani, come parchi, strade e piazze, dall’altro il movimento sta trovando un importante alleato nell’innovazione tecnologica, con un sempre maggiore numero di App dedicate e sistemi di condivisione tra sport e gaming.

I numeri
Secondo lo studio realizzato dall’Istituto Piepoli dal titolo “Il futuro del running tra tecnologia, gaming e sportcity”, nell’identikit degli italiani della città “a misura d’uomo” lo sport e il benessere risultano essere più importanti di una rete di trasporti pubblici efficienti (64% versus 62%) con lo sport che assume un’importanza fondamentale per il 90% degli intervistati. Il 92%, invece, desidera corsi all’aria aperta e piste ciclabili. Per 9 italiani su 10 fare sport all’aria aperta rende più felici.

Loading…

In questa attività il wellness supera il fitness: gli italiani infatti corrono per stare bene (41%) più che per dimagrire (27%), mentre il 22% dei runner occasionali, se avesse più tempo, parteciperebbe a gare competitive (il 12% lo fa già). Non solo: il 44% dei runner vede nella corsa un ponte per praticare altri sport .

Il valore dell’innovazione
Se crescono coloro che dichiarano di correre almeno una volta al mese, dal 51% dello scorso anno al 59% di oggi, la tecnologia intesa come uso di app e giochi sembra incrementare ulteriormente la voglia di correre degli italiani (54%). In particolare gli smartphone vengono utilizzati per rimanere comunque in contatto con gli altri.
Per dare ulteriore slancio a questo connubio tra ncorsa e tecnologia, la Fidal insieme a tree promuove il primo hackathon del running. Il prossimo 20 e 21 settembre, al Foro Italico a Roma, si svolgerà runHack, una competizione nata per ideare e realizzare soluzioni per il mondo della corsa. Tre le sfide proposte ai partecipanti: Go Runcard per soluzioni di engagement per RunCard, la community italiana dei runner; Sport City Life per ideare progetti che rendano più smart la corsa nei centri urbani; Sport Future per proporre idee sport -tech dedicate ai runner (wearable, device, tracker, food, ecc.).
La proposta è rivolta agli amanti del runnin, appassionati di marketing, comunicazione e social media, studenti, designer, grafici, esperti di UX, web developer, ingegneri, makers, innovatori e naturalmente startup.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews