mercoledì, Luglio 28, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMisteroL'esercito cinese seguirà gli UFO usando l'intelligenza artificiale

L’esercito cinese seguirà gli UFO usando l’intelligenza artificiale

Entro la fine del mese, il Pentagono promette di declassificare i dati sui fatti di incontri con oggetti volanti non identificati (UFO), riporta The Independent e futurism.com.

La scienza terrestre non sa molto della natura e dei processi fisici nel mondo per spiegare questo fenomeno nell’atmosfera o segni misteriosi sugli schermi radar.

Metti Mi piace su anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

La Cina rileva anche l’aumento dell’attività degli UFO, che sarà determinata utilizzando l’intelligenza artificiale.

“Il frequente verificarsi di condizioni dell’aria non identificate negli ultimi anni … porta gravi sfide alla sicurezza della difesa aerea del nostro paese”, ha affermato Chen Li, ricercatore della China’s Air Force Early Warning Academy, in un rapporto del 2019 ai migliori scienziati informatici del paese. dal South China Morning Post.

Secondo il rapporto, il PLA considera i misteriosi oggetti aerei come “condizioni dell’aria non identificate” – una frase che riecheggia i “fenomeni aerei non identificati” dell’esercito americano – ma al pubblico sono meglio conosciuti come UFO.

Chen afferma che gli analisti umani sono stati sopraffatti negli ultimi anni dai rapporti di avvistamento in rapida crescita provenienti da una vasta gamma di fonti militari e civili in tutto il paese.

Li ha affermato che l’intelligenza artificiale può “pensare fuori dagli schemi” collegando set di dati apparentemente disparati da varie località e tempi. Ciò può aiutare il PLA a valutare più rapidamente e concretamente se gli UFO provengono da paesi ostili, un evento naturale o addirittura qualcosa di ultraterreno.

L’unica volta in cui la Cina ha confermato ufficialmente un avvistamento UFO è stato nel 1998, quando due jet militari hanno dovuto intercettare un oggetto a bassa quota che sembrava un “fungo dalle gambe corte” con due fasci di luce dal suo centro; quando si è avvicinato, l’oggetto ha aumentato la velocità fino a raggiungere oltre 20.000 metri prima di scomparire in modo “fantasma”.

Mentre la Cina sta indagando su possibili mezzi extraterrestri, anche gli Stati Uniti sono pronti a rilasciare un rapporto sul proprio esame di strani oggetti individuati dai piloti della Marina.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews