martedì, Luglio 27, 2021
Disponibile su Google Play
HomeScienzaApple ha deciso di aprire FaceTime ad Android e Windows

Apple ha deciso di aprire FaceTime ad Android e Windows

AGI – Apple ha presentato il nuovo sistema operativo per iPhone, iOS 15, in cui ha aggiornato il servizio di videochiamata FaceTime in modo che sia accessibile agli utenti Android e Windows, sullo stile di Zoom.
Il nuovo FaceTime introduce la possibilità di creare collegamenti per le chiamate che possono essere condivisi con altri utenti, consentendo l’accesso via web a chi non utilizza dispositivi Apple, cosa che fino ad ora non era possibile.

Aggiunge anche un sistema di visualizzazione “a griglia” – in cui tutti i partecipanti alla chiamata appaiono con le stesse dimensioni uno accanto all’altro – e la modalità verticale per sfocare automaticamente gli sfondi.

L’azienda di Cupertino ha iniziato con questo annuncio la sua conferenza annuale degli sviluppatori WWDC, che quest’anno si tiene in formato digitale e che andrà avanti fino a giovedì prossimo.

Un altro miglioramento in FaceTime è l’inclusione dell’audio spaziale, in modo che in una videochiamata con più partecipanti, la voce di ciascuno di essi suonerà come se provenisse dallo stesso punto in cui quella persona appare sullo schermo (angolo in alto a destra, in basso a sinistra angolo, ecc.).

Anche in relazione al suono, la versione aggiornata della piattaforma di videoconferenza Apple è in grado di rilevare ed eliminare rumori di sottofondo come cantieri o aspirapolveri, in modo che la conversazione possa essere ascoltata nel modo più chiaro possibile.

L’azienda guidata da Tim Cook ha visto nell’ultimo anno i concorrenti di FaceTime come Zoom, Google Meet o Microsoft Teams guadagnare sempre più terreno nel bel mezzo della pandemia e ha concentrato gli sforzi sull’aggiornamento del suo servizio con tutte le funzionalità del concorrenza.

Così, la versione rinnovata include anche SharePlay, uno strumento per ascoltare musica o guardare film e televisione contemporaneamente al resto degli utenti durante una chiamata. (AGI)

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews