venerdì, Settembre 17, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaIl sindaco di Miami ha acquistato Bitcoin dopo l'approvazione dello Stimulus Act...

Il sindaco di Miami ha acquistato Bitcoin dopo l’approvazione dello Stimulus Act negli Stati Uniti

Francis Suarez, il sindaco appassionato di crypto della città di Miami, potrebbe aver definitivamente consolidato la sua fama di sostenitore delle criptovalute.

Durante la sua apparizione al programma Squawk Box della CNBC, Suarez ha rivelato di detenere sia Bitcoin (BTC) che Ether (ETH):

“I own #bitcoin and I own #ethereum,” says @FrancisSuarez. “I haven’t bought the dip yet but I’m planning to. I’ve just been too busy.” pic.twitter.com/xdKpghIRR5

— Squawk Box (@SquawkCNBC) June 3, 2021

Stando alle sue affermazioni, Suarez avrebbe acquistato BTC ed ETH subito dopo l’approvazione da parte del Senato degli Stati Uniti dello Stimulus Act, un piano adottato all’inizio di marzo che inietterà 1.900 miliardi di dollari nell’economia americana per arginare i danni provocati dalla pandemia di COVID-19.

L’approvazione del disegno di legge avrebbe reso l’inflazione inevitabile, ha affermato Suarez:

“Sapevo a quel punto che l’inflazione sarebbe stata una conseguenza certa e che era il momento di trovare una sorta di copertura”.

L’enorme spesa pubblica investita per stimolare la ripresa economica continua ad alimentare i timori di inflazione e di svalutazione monetaria, dando ulteriore credito alla solidità di Bitcoin come asset di copertura.

Quando lo stimolo economico è stato approvato, il prezzo di Bitcoin è impennato oltre i 54.000$ e ha raggiunto l’attuale massimo storico di 64.000$. Tuttavia, poco dopo BTC e il mercato delle criptovalute in generale hanno subito perdite significative, in alcuni casi superiori al 50%.

Suarez ha però sottolineato di non essere stato in grado di sfruttare la correzione:

“Possiedo Bitcoin e possiedo Ethereum. Non ho ancora comprato il dip, ma pianifico di farlo. Sono stato semplicemente troppo occupato.”

Miami sta rapidamente diventando un importante crypto hub negli Stati Uniti. Borderless Capital, società di venture capital, ha annunciato un fondo da 25 milioni di dollari per le startup con sede nella città.

Dai locali notturni ai pagamenti delle tasse, l’utilizzo di criptovalute sembra crescere a un ritmo significativo in tutta la città. Il sindaco stesso nello scorso febbraio ha richiesto leggi più aggiornate sulla criptovaluta.

L’impronta di Miami nel panorama delle criptovalute sembra destinata ad essere ancora più incisiva: la città infatti sta ospitando la conferenza Bitcoin 2021. Oltre 50.000 fra congressisti, CEO, celebrità e appassionati di crypto hanno preso parte all’evento.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews