venerdì, Settembre 17, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaBitcoin potrebbe assistere a ‘un calo più leggero e un minimo più...

Bitcoin potrebbe assistere a ‘un calo più leggero e un minimo più veloce’

I sostenitori delle criptovalute hanno tirato un respiro di sollievo dalle recenti difficoltà nel mercato grazie a un rally dei token della finanza decentralizzata (DeFi) e Dogecoin (DOGE) avvenuto il 2 giugno. Un modesto breakout per il prezzo di Ether (ETH) e Bitcoin (BTC) potrebbe aver risollevato gli animi, ma al momento i principali asset digitali stanno ancora lottando con livelli di resistenza decisivi.

I dati di Cointelegraph Markets Pro and TradingView mostrano che il prezzo di Bitcoin è salito dell’8,7% da un minimo locale a 35.645$ toccato il 1° giugno a un massimo di 39.478$ il 3 giugno, e Ether ha registrato guadagni del 10,2% tornando sopra il livello di supporto a 2.800$.

Anche se questi aumenti hanno spinto molti a invocare una continuazione del bull market, alcuni analisti hanno evidenziato la formazione di un possibile pennant ribassista nel grafico di Bitcoin, che potrebbe risultare in un crollo del prezzo fino ai 16.000$.

Pattern pennant nel grafico di Bitcoin e target ribassista principalePattern pennant nel grafico di Bitcoin e target ribassista principale. Fonte: TradingView

Massimo o pausa del bull market?

La price action volatile di Bitcoin nell’ultimo mese ha spinto molti a chiedersi se BTC abbia toccato il suo massimo o se la correzione delle ultime settimane è solo una pausa a metà ciclo che preparerà l’asset per la continuazione del rally.

Un recente report di Delphi Digital offre una visione più approfondita sulla questione attraverso lo studio del rapporto MVRV, un parametro on-chain che misura il valore di mercato (MV) di Bitcoin contro il suo valore realizzato (RV), aiutando i trader a determinare massimi e minimi del prezzo.

Rapporto MVRV di Bitcoin vs. prezzoRapporto MVRV di Bitcoin vs. prezzo. Fonte: Delphi Digital

Il grafico riportato sopra mostra picchi del rapporto MVRV a inizio 2011, fine 2013 e inizio 2018, “ognuno dei quali rappresenta massimi del ciclo,” sottolinea Delphi Digital. Inoltre, i ricercatori hanno suggerito che “i valori di maggio 2021 potrebbero benissimo indicare il massimo per questo ciclo.”

Nonostante questo possibile scenario, Delphi Digital ha anche fatto notare che il mercato potrebbe “assistere a un esito che ricorda la ‘doppia bolla’ del 2013 in cui BTC ha segnato un ATH, il prezzo è crollato, e in seguito si è ripreso oltrepassando tale ATH nello stesso anno.”

Il report ha evidenziato il fatto che la soglia per determinare i minimi di Bitcoin è aumentata col tempo, cambiando potenzialmente la struttura dei bull market nei prossimi anni.

Secondo Delphi Digital:

“Considerando il forte calo del rapporto MVRV finora, è possibile che BTC veda un calo più leggero e un minimo più veloce rispetto ai cicli precedenti. Questo scenario ricorderebbe le azioni globali, che tracciano correzioni da più mesi e cicli rialzisti pluriennali.”

Invitando alla prudenza, il report ha aggiunto che nonostante la presenza di “molti dati e sentiment contrastanti” nel mercato, risulta probabile “un episodio di ritorno alla media nelle prossime settimane in quanto il prezzo è deviato in modo significativo dalla sua media mobile a 50 giorni.”

Scenario di base per BTC: ritorno alla mediaScenario di base per BTC: ritorno alla media. Fonte: Delphi Digital“Storicamente, il prezzo di BTC è rimasto abbastanza vicino alla sua MA a 50 giorni. Osservando le correzioni precedenti, BTC ha sempre tracciato un sano relief rally dopo un profondo ritracciamento. Questo è il risultato della naturale riflessività del mercato.”

Le altcoin tracciano rally a due cifre

Nella giornata del 2 giugno, le altcoin hanno assistito a guadagni a due cifre, guidati da un rialzo del 53% per il prezzo del token KNC di Kyber Network, attualmente sopra i 2,50$. Anche KAVA ha registrato un aumento del 50% circa e al momento si aggira intorno ai 5,32$.

Panoramica giornaliera del mercato cryptoPanoramica giornaliera del mercato crypto. Fonte: Coin360

Dogecoin, il token KSM di Kusama e il token CRV di Curve DAO hanno contribuito al rally nelle altcoin, con guadagni di circa il 25%, mentre OKB ha registrato una crescita del 36% e si trova ora poco sopra i 18$

La capitalizzazione complessiva del mercato crypto ammonta attualmente a 1.757 miliardi di dollari, e la dominance di Bitcoin corrisponde al 41,6%.

Le idee e le opinioni espresse in questo articolo appartengono unicamente all’autore e non riflettono necessariamente i punti di vista di Cointelegraph.com. Ogni investimento e operazione di trading comporta dei rischi. Dovresti condurre una ricerca propria quando prendi una decisione.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews