venerdì, Settembre 17, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaLa banca centrale indiana chiarisce le norme sulle crypto a seguito dell'ostilità...

La banca centrale indiana chiarisce le norme sulle crypto a seguito dell’ostilità delle banche locali

La banca centrale indiana ha rilasciato una dichiarazione ufficiale in relazione al comportamento delle banche locali, che mira a mettere in guardia i clienti dall’utilizzo di criptovalute come Bitcoin (BTC).

Pubblicata lunedì, la dichiarazione sottolinea che la Reserve Bank of India è a conoscenza di report dei media secondo cui alcuni istituti finanziari hanno scoraggiato i propri clienti dall’utilizzare le criptovalute, facendo riferimento alla circolare della RBI emessa tre anni fa e ormai annullata.

“Tali riferimenti alla citata circolare da parte di banche e istituti regolamentati non sono corretti, in quanto la circolare è stata annullata dalla Corte Suprema il 4 marzo 2020 in seguito a una petizione”, si legge nella nota, che prosegue sottolineando che la circolare non è più valida e non può quindi costituire una fonte valida.

Tuttavia, banche e altri istituti finanziari regolamentati possono ancora svolgere procedimenti di verifica della clientela in ottemperanza agli standard sulle normative antiriciclaggio e Know Your Customer, ai sensi della legge sulla prevenzione del riciclaggio di denaro adottata nel 2002, ha precisato la RBI.

La dichiarazione della RBI arriva in risposta ai report dei media secondo cui alcune delle più grandi banche indiane, come HDFC Bank e la State Bank of India, avrebbero messo in guardia i propri clienti dal trading di valute digitali. Alcuni utenti hanno affermato che HDFC Bank ha citato il divieto del 2018 stabilito dalla RBI, che vietava il scambio di criptovalute in India. Il divieto è stato ufficialmente annullato nel marzo 2020, a seguito di una pronuncia della Corte Suprema indiana:

What Is This @HDFC_Bank @HDFCBank_Cares @pushpendrakum @CryptooAdy @pankjtanwar @CryptoPointHi @cryptokanoon @CryptooIndia pic.twitter.com/rAK9guLGs7

— Rinku Saini (@RegaFlick) May 28, 2021

La notizia contribuisce all’incertezza che già domina in India in merito status legale delle criptovalute. All’inizio di quest’anno, fonti anonime hanno riportato che il governo stesse pianificando un divieto totale sulle crypto.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews