giovedì, Settembre 16, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMisteroFoto raccapricciante scattata da un visitatore al "Shining" Hotel

Foto raccapricciante scattata da un visitatore al “Shining” Hotel

Le Montagne Rocciose ospitano un hotel che è ampiamente considerato uno dei luoghi più infestati d’America e ha legami con un famoso film dell’orrore.

Si dice che lo Stanley Hotel a Estes Park, in Colorado, sia infestato da diversi fantasmi, dai proprietari del passato ai bambini e persino da un paio di animali domestici.

Mi piace anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Insieme alla sua reputazione infestata, l’hotel in stile Colonial Revival ha anche ispirato l’autore Stephen King a scrivere “Shining”, uno dei suoi romanzi più popolari che è stato adattato in un film del 1980 con Jack Nicholson.

Questo è il luogo che il lettore di anomalien.com Kim V Thomas Kimberly ha visitato pochi giorni fa.

“Così ieri sera ho deciso che sarebbe stato divertente fare un tour dei fantasmi nel bellissimo e iconico Stanley Hotel di Estes Park, in Colorado.

“Ho scattato un sacco di foto durante il tour all’interno dell’hotel perché è quello che ti dicono di fare perché non sai mai cosa vedrai su di loro.”

Nella prima foto, il visitatore non ha notato nulla di insolito.

“Dopo il tour, io ei miei amici abbiamo scattato altre foto all’esterno dell’hotel e sono rimasto così sorpreso di ciò che non ho visto quando le ho scattate, ma di quello che ho visto dopo.”

Tuttavia, la seconda foto mostra una misteriosa sagoma nella finestra (foto ingrandita)

“Ho scattato queste foto la scorsa notte e non vedevo l’ora di tornare in Hotel per scoprire cosa ne pensavano della mia foto e da quale numero di stanza proveniva questa immagine.

“L’Hotel Stanley era così entusiasta di vedere la mia foto, hanno detto che ero stato estremamente fortunato e che questa è stata una delle migliori foto scattate a quella che sembra essere una donna o un bambino con lunghi capelli scuri in un abito bianco o in una camicia da notte spingendo indietro le tende e guardando fuori dalla finestra.

“Siamo andati nella stanza 323 dove non potevamo entrare ma non c’era nessuno. Dalla porta della stanza si potevano vedere le scale e il 4 ° piano che è noto per avere il fantasma dei bambini.

“Ora la chiamano Sissy e condivideranno la mia foto durante i tour dei fantasmi ogni giorno. Nella prima foto non c’è niente nella finestra, la seconda foto che ho scattato era lì. “

La leggenda narra che durante il soggiorno di King nella stanza 217, ebbe un incubo lucido sul fatto che suo figlio fosse inseguito per l’hotel. Le guide dicono che l’autore si alzò di scatto dal letto, uscì a fumare una sigaretta e fu allora che iniziò a gettare le basi per “Shining”.

E nel corso degli anni, molte persone hanno affermato di aver catturato i fantasmi dell’hotel con la telecamera.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews