giovedì, Settembre 16, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturaCreme per il viso e smalti in gel i prodotti più cercati...

Creme per il viso e smalti in gel i prodotti più cercati su Amazon.it

Idratanti per il viso, detergenti ed esfolianti e smalti in gel: sono i primi tre prodotti più cercati negli ultimi mesi sul sito di shopping Amazon in Italia. A seguire, piastre per capelli e creme per il corpo.

Secondo l’ultima indagine congiunturale di Cosmetica Italia, il mercato della cosmetica ha chiuso il 2020 con un fatturato che ha sfiorato i 10,5 miliardi di euro, con una contrazione del -12,8% rispetto al 2019 con il mercato interno che ha superato i 9,5 miliardi di euro con una contrazione di nove punti percentuali. Dati che hanno risentito dell’influsso della pandemia, che ha modificato notevolmente le abitudini di acquisto e di consumo degli italiani, e non solo in ambito cosmetica.

Loading…

Lo dimostra anche l’analisi di Witailer, società che aiuta multinazionali e brand italiani ad incrementare le vendite sui principali marketplace online, con un focus particolare su Amazon, che ha evidenziato, tra l’altro, come la riapertura di centri estetici e parrucchieri dei mesi scorsi abbia influito notevolmente sugli acquisti online, portando molti e-consumer ad acquistare direttamente il “servizio” in negozio e non ricorrere al fai da te.

La top ten dei prodotti

A marzo 2021, la categoria bellezza pesava il 4,4% sul totale delle ricerche effettuate dagli utenti su Amazon.it. I dieci prodotti maggiormente cercati negli ultimi mesi sono stati: creme per il viso (4,8% delle ricerche totali della categoria), detergenti ed esfolianti per il viso (4,4%), smalti in gel per unghie (6%), piastre per capelli (3,8%), creme per il corpo (3,6%), Eau de Toilette per uomo (1,5%), shampoo (2,5%), unghie finte e accessori (3,1%), pennelli per il trucco (2,9%) e infine mascara (1,6%).

Interessante notare, sottolineano da Witailer, come gli smalti in gel per unghie, nonostante siano tra i top 10 prodotti più cercati, abbiano comunque vissuto una lieve decrescita rispetto allo stesso periodo del 2020, segno che – probabilmente – si tratta di un trattamento che con la riapertura di parrucchieri e centri estetici le consumatrici hanno preferito fare dall’estetista e non da sole a casa.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews