mercoledì, Giugno 16, 2021
Disponibile su Google Play
HomeViaggiCon Snowit lo skipass va online. Contro gli assembramenti

Con Snowit lo skipass va online. Contro gli assembramenti

Stagione sci in forse. Ormai difficile dire se e quando riprenderà. Nel frattempo, c’è una serie di regole di massima già approvate prima della mancata riapertura. C’è per esempio sempre l’obbligo di indossare la mascherina, il divieto di fumare o consumare cibi e bevande negli impianti e la capienza rimodulata a seconda della tipologia di risalita (100% per le seggiovie aperte, 50% dei posti per quelle con schermo protettivo abbassato, sempre la metà per telecabine e funivie chiuse). E anche gli Skipass devono essere a numero chiuso: per i comprensori sciistici al 30% della portata oraria degli impianti. Le indicazioni del Comitato tecnico-scientifico spiegano inoltre che va incentivata la prenotazione e l’acquisto degli skipass online.

Su questo ultimo punto, essenziale anche per evitare code e assembramenti alle stazioni di partenza e a valle, di solito le più ingolfate, interviene il progetto Snowit. Si tratta di una piattaforma digitale, la prima di questo genere, che aggrega tutti i servizi legati agli sport invernali e alla montagna. Su Snowit, infatti, è possibile acquistare quello che serve per una vacanza (o almeno una giornata) in montagna: dall’albergo allo skipass, dalle lezioni di sci e snowboard al noleggio dell’attrezzatura, fino a un gran numero di esperienze.

Lo sci riparte con skipass a numero chiuso ma non sarà possibile muoversi tra regioni

di

Andrea Selva

12 Febbraio 2021

L’hanno fondata nel 2016 Pasquale Scopelliti e Riccardo Maggioni, ex consulenti del colosso della consulenza Boston Consulting Group, innovatori per vocazione nonché amanti dello sci e dello snowboard, e oggi Snowit conta oggi uno staff di 24 persone, con un’età di media di 28 anni, e un consiglio di consulenza composto da top manager di grandi aziende, società di consulenza ed ex sciatori e snowboarder professionisti. Raccoglie 130 località di montagna per un totale di 250 aziende partner che vendono i propri servizi. Insomma, una specie di marketplace digitale in un mercato in effetti molto arretrato, poco digitalizzato e frammentato in migliaia di negozi, comprensori e proposte diverse poco integrate. Ancora più utile in questa fase di necessario distanziamento e attenzione, con la possibilità di risparmiare tempo, evitare inutili code alle casse o aspettando risposte da noleggi e scuole sci.

 

Snowit, che è stata selezionata su oltre 1.100 startup italiane tra le otto finaliste del programma di accelerazione B-Heros 2020 e ha raccolto anche altri riconoscimenti, conta oggi una community di oltre 120mila utenti registrati e oltre 700mila follower sugli account social proprietari. D’altronde, tornando alla scarsa digitalizzazione del settore, nel 2018 il comparto turistico invernale registrava una bassissima smaterializzazione dei servizi, con appena il 5% degli skipass venduti online. E le stime dicono che nei prossimi cinque anni sarà interessato da una profonda trasformazione digitale e che la maggior parte delle stazioni sciistiche adotterà un approccio “cashless”, cioè favorirà transazioni digitali per qualsiasi tipo di servizio.

 

Ma come funziona Snowfit? Occorre registrarsi e creare un profilo personale. Dopodiché è possibile accedere alla piattaforma e iniziare lo shopping: soprattutto skipass ma anche notti in albergo, lezioni di sci, noleggio attrezzatura sci e snowboard, ciaspolate e quando si potrà, a questo punto probabilmente non prima della prossima stagione sciistica, cene in baita aperitivi sulla neve, spettacoli, percorsi wellness e benessere e molto altro.

 

Lo skipass acquistato viene caricato sull’apposita Snowitcard, una card universale compatibile con gli impianti di risalita di oltre 40 località sciistiche sia in Italia che all’estero: da Bardonecchia, Bormio e Livigno, ad Alagna Gressoney e Champoluc passando per Madonna di Campiglio, Pinzolo, Folgarida e Marilleva, Pontedilegno e Tonale, Verbier in Svizzera, e Andalo e Fai della Paganella nel comprensorio Dolomiti-Paganella, dove fra l’altro gli atleti Yanez Borella ed Enzo Romeri sabato 13 febbraio partiranno per “Everesting Paganella”, un percorso di 8.849 metri da affrontare con gli sci d’alpinismo e che si svilupperà per circa 14 ore lungo i pendii e le piste di alcune delle più belle montagne trentine. Il vantaggio di Snowit è avere un’unica tessera per sciare in differenti comprensori di diverse regioni, grazie all’integrazione diretta con i sistemi Axess e Skidata. La card, di cui esiste anche una versione in legno, non ha scadenza e sarà quindi utilizzabile anche nelle prossime stagioni, non ha costi di attivazione o di abbonamento e soprattutto, fondamentale in questo periodo, permette di contingentare più facilmente il numero di skipass emessi.

 

“Il settore turistico è uno tra i tanti settori colpiti dalla pandemia in modo significativo, in questo scenario noi di Snowit proponiamo una soluzione semplice ed efficace per facilitare l’avvio della stagione turistica invernale in piena sicurezza – spiega il Ceo Scopelliti – è infatti possibile caricare sulla Snowitcard lo skipass acquistato online evitando di recarsi fisicamente in cassa e creare così assembramenti. Mai come ora, riteniamo importante la cooperazione degli appassionati di sci e di montagna in generale per poter tornare a praticare il nostro sport preferito nel rispetto delle misure di sicurezza”.

 

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews