mercoledì, Giugno 16, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMangiareLambrusco Ceci allarga l’offerta grazie alla svolta digitale (e al design)

Lambrusco Ceci allarga l’offerta grazie alla svolta digitale (e al design)

«Se prima dell’estate 2020 mi avessero pronosticato una perdita del 50% sull’anno ci avrei messo la firma senza esitazioni». E invece l’annus horribilis del Covid non si è trasformato in una catastrofe per Ceci 1938 – riferisce Alessandro Ceci, enologo e ceo – perché grazie alla forza del brand e ad un ripensamento multicanale la storica azienda del lambrusco ha retto al colpo lasciando sul terreno solo un 7-8% del fatturato rispetto al 2019.

Obiettivo qualità sul canale digitale

«Come famiglia storica, siamo tra le aziende leader di mercato nel lambrusco di qualità – evidenzia il ceo –. Una precisazione essenziale, perché se il lambrusco si gioca con il prosecco lo scettro di vino italiano più amato nel mondo, è altrettanto vero che ha fatto il percorso inverso ed è stato troppo spesso banalizzato come la ‘red coke’ italiana. Eppure ha un potenziale pazzesco: è frizzante, profumato, morbido ed è un rosso che si beve freddo. Ecco, negli ultimi 25 anni noi abbiamo 2lavorato per far diventare ‘figo’ il lambrusco».

Loading…

Il focus su qualità e brand si è rivelato essenziale in tempo di pandemia. «Come tutte le realtà focalizzate sull’horeca (bar e ristoranti, ndr) abbiamo sofferto un calo di vendite con il primo lockdown – dice Ceci –. Prima del Covid la grande distribuzione rappresentava la metà del fatturato e il mercato online era quasi inesistente. Inoltre il 20% dei ricavi veniva dall’export (in primis Europa, Giappone, Usa, Cina). La pandemia ha cambiato tutto: il buon lavoro sul brand ha consentito un sensibile aumento nelle vendite in gdo, in enoteche e gastronomie. È stato quasi sorprendente»

Parallelamente è esploso l’online, ma senza e-commerce interno. «Il nostro Otello, uno dei prodotti leader in fascia premium, senza far nulla è diventato uno dei primi 5 vini più venduti in Italia sulle piattaforme specializzate – prosegue il ceo – dato che queste avevano investito su aziende che potevano risultare interessanti. Noi lo abbiamo dato a tutti ed è stato un boom. I volumi sono triplicati».
Il risultato è nei numeri: volumi in flessione dell’8% circa, quasi un milione di ricavi in meno rispetto agli 8,6 milioni del 2019, ma allo stesso tempo Ebitda raddoppiata.

«Il blocco globale non ci ha permesso di organizzare viaggi commerciali e fiere, con un taglio significativo dei costi – chiarisce Ceci –. Questo ha avuto un impatto positivo sugli utili. E in qualche modo la situazione tragica ci ha fatto capire che il mondo è cambiato e non tornerà come prima». Non significa però abbandono dell’horeca, che rappresentava e rappresenta un canale portante per l’azienda emiliana.
«Abbiamo considerato una priorità il supporto alla ristorazione, che ha vissuto un anno drammatico – conclude –. Abbiamo dato grande flessibilità nei pagamenti, senza pressione. E siamo pronti a sostenerli alla ripartenza che sembra vicina, anche se è legata strettamente all’andamento della campagna vaccinale. Poi tutta la liquidità che può esser immessa nel sistema, in forma di ristori o finanziamenti per il rilancio, sarà essenziale».

[Fonte] RSS Feed da www.dissapore.com www.gustoblog.it www.ilsole24ore.com

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews