mercoledì, Giugno 16, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturaStomatite nei bambini, quali sono i sintomi

Stomatite nei bambini, quali sono i sintomi

La stomatite nei bambini è un’infiammazione che si verifica all’interno della bocca i cui sintomi possono essere diversi. Si tratta di un disturbo frequente tra i più piccoli (anche se può verificarsi a qualsiasi età) che non deve spaventare e che, generalmente, si risolve facilmente. Può causare vesciche, piaghe, arrossamento e dolore, e può interessare non sono le gengive, ma anche le labbra, la lingua o anche le guance.

Tali vesciche sono fastidiose, alle volte dolorose, e per questo possono rendere difficile al bimbo che ne è colpito anche il semplice deglutire, così come mangiare e bere. Proprio per questo, il rischio di disidratazione è alto. Le cause della stomatite sono diverse: ma come si fa a riconoscerla?

Stomatite nei bambini, quali sono i sintomi

Tipi di stomatite

I più comuni tipi di stomatite che si verificano in età pediatrica sono due:

  • La stomatite aftosa ricorrente, caratterizzata dalla comparsa di piccole ulcere nella bocca che interessano principalmente i bambini dai 10 anni in su e che può – come suggerisce il suo nome – manifestarsi più volte ad intervalli di pochi mesi.
  • La stomatite erpetica, che invece si caratterizza per le numerose vescicole che vanno a comparire su tutto il cavo orale e che, una volta rotte, diventano ulcere piuttosto dolorose e dalle quali fuoriesce sangue.

I sintomi della stomatite nei bambini

I sintomi legati alla stomatite, nei bambini sono di varia natura , ad iniziare dall’irritabilità dovuta al fastidio. Possono esserci poi febbre, piaghe, afte e ulcere dolorose, gonfiore, bruciore. Come anticipato, può accadere che il bambino si mostri riluttante a bere o mostri scarso interesse verso il cibo , mangiando poco o rifiutandosi di farlo.

Quanto dura la stomatite nei bimbi?

Nonostante sia diffusa, l’infezione dovuta alla stomatite può anche passare inosservata. La stomatite aftosa ricorrente generalmente dura dai 5 ai 15 giorni, tempo durante il quale le ulcere guariscono non lasciando cicatrici. La stomatite herpetica regredisce in un lasso di tempo più lungo: richiede tra i 10 ed i 20 giorni.

Photo | Pixabay

video -adv”>

video -adv__wrapper video -adv__wrapper–default”>

I Video di Bebèblog

Paura del parto? affrontiamola insieme!

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews