mercoledì, Giugno 16, 2021
Disponibile su Google Play
HomeGossipTroppe Rsa ancora chiuse, «C’è chi non vede i parenti da 15...

Troppe Rsa ancora chiuse, «C’è chi non vede i parenti da 15 mesi»

«Mia madre è in una Rsa, io non la vedo di persona da settembre. Non è neanche in vista l’ipotesi della riapertura. Ha avuto il Covid, da una forma lieve di Alzheimer adesso ha una forma severissima. La vedo in videochiamata, ma questo per lei non ha alcuna utilità, Avrebbe bisogno di uno stimolo, di un sostegno». Alessandro Azzoni, presidente di Felicita-Associazione per i Diritti nelle Rsa, parte dalla sua vicenda personale per raccontare una situazione che è di moltissimi.

Nonostante l’ordinanza del Ministero della Salute che permette le visite nelle residenze per anziani, molte non hanno aperto. «La situazione è ben diversa dagli annunci. Le Rsa continuano a rimanere chiuse», spiega Azzoni, «L’ordinanza del Ministero della Salute è certamente una presa d’atto dell’urgenza e della problematica. C’era già stata una circolare in novembre rimasta inascoltata. Amnesty International ha parlato di negazione dei diritti del malato».

Esiste da mesi il problema dello stato di isolamento della fascia di popolazione che è stata anche la più colpita dal virus. Questo isolamento sta mietendo quasi tante vittime quante il Covid secondo le associazioni. «Per queste persone non autosufficienti il contatto con i familiari è vita. Gli ospiti delle Rsa sono tutti vaccinati, a parte qualche nuovo ingresso. Il protocollo è sicuro, è già seguito da un paio di mesi con successo in provincia di Trento: zero contagi e grandi benefici per le persone». Per entrare i familiari devono avere il green pass: dimostrare di aver avuto il Covid, di essere stati vaccinati oppure avere un tampone negativo, con un costo aggiuntivo per chi già paga anche più di 3000 euro al mese per il proprio familiare.

Felicita, come le altre associazioni che sono nate negli ultimi mesi, riceve quotidianamente di denunce di familiari che vedono i propri cari consumarsi, dimagrire, avere un decadimento cognitivo che, per una persona anziana non è reversibile. Il problema delle mancate aperture sta nell’ordinanza che lascia ampia discrezionalità ai direttori sanitari. «Questo ha portato al fatto che le Rsa sono rimaste chiuse. Molte rimandano, dicono che bisogna aspettare. È una deresponsabilizzazione delle Rsa rispetto ai loro doveri, cioè garantire i bisogni essenziali delle persone. La richiesta è che le regioni vigilino sulle riaperture».

Alcuni comitati chiedono il ritiro dell’accreditamento delle strutture che non aprono alle visite dei parenti. Il problema però va oltre secondo Azzoni. «I protocolli delle Rsa non sono idonei, non sono sufficienti. In alcune Rsa viene stabilito un minutaggio per i servizi agli ospiti. La pandemia ha aperto il vaso di Pandora dell’inadeguatezza dei servizi agli anziani non autosufficienti in Italia».

LEGGI ANCHE

Via libera alle visite nelle Rsa, il ministro firma l’ordinanza

LEGGI ANCHE

Rsa, si torna a fare visita agli anziani. Con delle regole precise

LEGGI ANCHE

Visite ancora vietate nelle Rsa, Jacopo: «Vorrei riabbracciare (davvero) mia madre»

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews