domenica, Giugno 13, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMisteroLa leggenda della quercia incatenata

La leggenda della quercia incatenata

Secondo la leggenda, un giorno intorno al 1840, mentre il conte di Shrewsbury stava tornando a casa sua nella tenuta di Alton Towers, una mendicante fermò la sua carrozza in mezzo alla strada vicino a una vecchia quercia e gli chiese se poteva risparmiare una moneta o due.

Tuttavia, ha crudelmente rifiutato e ha detto al suo autista di andare avanti, quindi immediatamente ha lanciato una maledizione su di lui. La vecchia disse al conte che per ogni ramo della vecchia quercia caduto, un membro della famiglia del conte sarebbe morto. Il conte lo liquidò e proseguì per la sua strada.

Mi piace anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Quella stessa notte, un violento temporale provocò la rottura e la caduta di un singolo ramo della vecchia quercia. Più tardi quella sera, un membro della famiglia del conte morì improvvisamente e misteriosamente, cosa che comprensibilmente spaventò il nobile a morte.

Per evitare altre tragedie, la mattina dopo, ordinò ai suoi servi di avvolgere catene di metallo attorno ai rami per evitare che cadessero più.

Nel 1918, i terreni su cui sorge la quercia furono venduti come parte di una vendita di beni immobiliari.

Ma la storia non finisce qui…. Il 9 aprile 2007 è caduto uno dei rami principali della vecchia quercia, le catene non sono più in grado di sopportare il grande peso. Fortunatamente, è stato confermato dalla famiglia dell’attuale conte di Shrewsbury che nessuno è morto dall’incidente.

E la grande quercia che si trova vicino al villaggio di Alton, Staffordshire, in Inghilterra è ancora in piedi fino ad oggi e circa centosettanta anni dopo, nonostante il crollo dell’aprile 2007, molte catene rimangono al loro posto.

Ci sono lievi variazioni nella storia, tuttavia il nucleo rimane lo stesso.

Una versione afferma che è stato un vecchio a maledire il conte, non una donna.

Una seconda versione è che invece di una tempesta che abbatte un ramo, il figlio del conte era fuori a cavalcare il giorno successivo e, mentre passava davanti alla vecchia quercia, la donna era rimasta in piedi sotto un ramo che gli cadeva sopra, colpendolo. dal suo cavallo e uccidendolo.

La terza versione della storia, inventata per l’attrazione del parco a tema Hex – la leggenda delle torri al parco a tema Alton Towers afferma che il conte portò il ramo caduto a casa sua, dove eseguì esperimenti nel suo caveau per cercare di spezzare la maledizione .

Secondo Stoke Sentinel, si dice spesso che i miti e le leggende sono spesso basati sulla verità. Le grandi catene furono forgiate all’inizio del 1800, più o meno nello stesso periodo in cui si basa la leggenda dell’albero.

Poi ci sono i gradini di pietra che portano all’albero e la radura intorno ad esso, che qualcuno ha impiegato molto tempo e fatica a creare.

Fonte: unmyst3.com

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews