domenica, Giugno 13, 2021
Disponibile su Google Play
HomeNotizieCoronavirus nel mondo: contagi, aggiornamenti e tutte le news sulla situazione

Coronavirus nel mondo: contagi, aggiornamenti e tutte le news sulla situazione

Made with Flourish

La Grecia riapre ai turisti: “Finalmente ripartiamo”

La Grecia riapre le porte ai turisti. “Stiamo salpando l’ancora”, ha proclamato il ministro greco del turismo Harry Theocharis, aprendo ufficialmente la stagione ieri sera dall’antico tempio di Poseidone a Capo Sounion, vicino ad Atene. “Ci stiamo lasciando alle spalle le nuvole scure della paura e dell’insicurezza”, ha promesso. Confinata dal 7 novembre, la Grecia ha annunciato la revoca notturna di tutte le restrizioni al traffico in tutto il paese, a terra e in mare, per il ritorno dei turisti. È sparito il divieto di lasciare il dipartimento o di recarsi su un’isola senza essere residente, niente più autorizzazioni a partire via Sms, niente più controlli di polizia e multe. In tutta la Grecia i musei riaprono oggi, mentre è già possibile, dai primi di maggio, mangiare o bere in terrazza. Unica condizione ora per viaggiare: essere vaccinati o presentare un Covid test negativo. Il governo sostiene che lo screening di massa combinato con la vaccinazione consentirà ai turisti, così come ai greci, di viaggiare in sicurezza. In previsione del grande giorno, le autorità greche hanno vaccinato le isole come priorità.

Kastellorizo, l’isola di “Mediterraneo” rinasce Covid-free a trent’anni dal film: il reportage

video “>

video /photo/2021/05/12/771272/771272-thumb-rep-120521_nasso_mediterraneo.jpg” width=”316″ height=”178″/>

Studio britannico: “La seconda dose di Pfizer produce più anticorpi se ritardata”

Il vaccino di Pfizer genera risposte anticorpali tre volte e mezzo più grandi nelle persone più anziane quando una seconda dose viene ritardata a 12 settimane dopo la prima. Lo sostiene uno studio britannico, il primo a confrontare direttamente le risposte immunitarie del vaccino dall’intervallo di somministrazione di tre settimane testato negli studi clinici e l’intervallo di 12 settimane esteso che i funzionari britannici. Dopo che la Gran Bretagna ha esteso l’intervallo tra le dosi con l’obiettivo di dare una prima protezione al maggior numero di persone possibili, Pfizer e BioNTech hanno detto che non c’erano dati per sostenere la bontà della mossa. “Il nostro studio dimostra che i picchi di risposta anticorpale dopo il secondo vaccino Pfizer sono notevolmente migliorati nelle persone anziane quando questo è ritardato a 12 settimane”, ha detto Helen Parry, un’autrice dello studio e studiosa dell’Università di Birmingham. Lo studio, che non è stato ancora sottoposto a revisione paritaria, ha esaminato 175 persone di età compresa tra 80 e 99 anni e ha scoperto che l’estensione dell’intervallo della seconda dose a 12 settimane ha aumentato il picco di risposta anticorpale di 3,5 volte rispetto a coloro che l’hanno avuta a tre settimane. Gli anticorpi sono una parte del sistema immunitario e anche i vaccini generano cellule T. Le risposte di picco delle cellule T erano più alte nel gruppo con un intervallo di 3 settimane tra le dosi. Considerando i dati che mostrano una buona protezione contro l’ospedalizzazione e la morte per una sola dose di vaccino Pfizer, Public Health England ha affermato che lo studio è un’ulteriore prova di supporto a favore dell’approccio della Gran Bretagna.

Australia, rilevati nuovi casi di trombosi dopo AstraZeneca

Nuovi casi di trombosi di persone che avevano ricevuto il vaccino AstraZeneca si sono verificati in Australia. Lo riferisce l’ente regolatore dei farmaci Therapeutic Goods Administration (Tga) nel suo rapporto settimanale sulla sicurezza sanitaria, precisando che i nuovi casi confermati di coagulo di sangue con quantità delle piastrine bassa, detto trombosi con sindrome di trombocitopenia (Tts), sono di due uomini di 75 anni e di un 59enne. Inoltre quattro casi “probabili” sono di uomini di 65, 70, 70, e 81 anni. I sette casi portano a 18 il numero di casi di Tts in Australia seguiti a vaccinazione di AstraZeneca, di cui sono state inoculate 1,8 milioni di dosi, con un’incidenza quindi di uno su 100 mila dosi. Tassi che secondo la Tga sono in linea con altri paesi. L’Australia intanto si è appena assicurata la fornitura di 25 milioni di dosi del vaccino Moderna dagli Stati Uniti, con un nuovo accordo che apre anche la strada alla produzione locale di vaccini mRNA. I primi 10 milioni di dosi, inclusi i richiami, destinate agli under 50, dovranno essere consegnati entro fine anno. Altri 15 milioni di dosi di richiamo, formulate per proteggere da varianti emergenti del Covid-19, sono in programma il prossimo anno.

Giappone, boom di contagi tra i giovani a Tokyo

Si abbassa sempre più la fascia di età dei contagi da Covid tra le persone giovani a Tokyo, in primo luogo a causa della diffusione delle varianti. Lo rivela una ricerca del governo metropolitano, evidenziando come la percentuale dei trentenni si assestava a meno del 50% tra gennaio e marzo di quest’anno, ma la proporzione è aumentata fino a sfiorare il 60% nella settimana tra il 13 e il 19 aprile, rimanendo su livelli elevati anche in maggio. Delle 969 positività segnalate nella capitale mercoledì, ad esempio, le persone con meno di 30 anni ammontavano a 568: ben il 59%. “Le infezioni di Covid tra la popolazione più giovane crescono perché quest’ultime sono decisamente più attive nella vita sociale” ha detto la governatrice di Tokyo, Yuriko Koike. In base alle analisi dell’operatore mobile Ntt Docomo, il numero degli spostamenti delle persone nel primo stato di emergenza, in aprile e maggio del 2020, era diminuito del 44%, ed appena del 23% durante l’attuale provvedimento che scadrà alla fine del mese. Il periodo di festività della Golden Week a inizio maggio ha evidenziato quasi il doppio degli spostamenti, compresi i viaggi tra diverse prefetture. Da inizio pandemia Tokyo ha segnalato poco più di 150.000 infezioni di Covid.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews