mercoledì, Giugno 16, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturaGiornata mondiale dell'asma, 5 aspetti da conoscere

Giornata mondiale dell’asma, 5 aspetti da conoscere

Giornata mondiale dell’asma, 5 aspetti da conoscere

Giornata mondiale dell’asma, 5 aspetti da conoscere relativamente ad una delle patologie delle vie aeree più diffuse.

Oggi, 6 maggio, ricorre la Giornata mondiale dell’asma. Quest’ultima è la condizione per la quale le vie aeree si restringono e si gonfiano producendo, in alcuni casi, muco in abbondanza. Tale situazione può rendere difficile la respirazione e provocare tosse, respiro sibilante o mancanza di quest’ultimo. Per alcuni soggetti l’asma costituisce un piccolo fastidio. Per altri, invece, può essere un grave problema tale da interferire con le più comuni attività quotidiane; può risultare, inoltre, pericoloso per la propria vita. 

Giornata mondiale dell'asma, 5 aspetti da conoscere

Asma, 5 aspetti da conoscere

Nella Giornata mondiale dell’asma 2021 vogliamo porre l’accento su alcuni suoi aspetti che non tutti conoscono.

  • L’asma non può essere curato, ma i suoi sintomi possono essere controllati. La patologia può cambiare nel tempo, per tale motivo è importante collaborare costantemente con il proprio medico di fiducia per monitorarne l’evoluzione e adattare le eventuali terapie da seguire. 
  • I fattori scatenanti dell’asma, che possono provenire o meno dall’ambiente, sono praticamente ovunque. Tra i primi ci sono sostanze irritanti e allergeni che si trovano nell’aria come polvere, peli di animali domestici, fumo di tabacco, gas di scarico delle auto, muffe. Tra i secondi, raffreddori, reflusso acido e iperventilazione causata dallo stress.
  • L’asma si può trattare attraverso due diversi metodi: i farmaci che agiscono quali “controllori a lungo termine”, che servono a tenere sotto controllo i sintomi dell’asma nel tempo e che, generalmente, vengono assunti una volta al giorno, indipendentemente dalla presenza o meno dei sintomi. Ed i farmaci ad azione immediata come i beta 2 agonisti, che rilassano i muscoli delle vie aeree in fase di crisi acute e agiscono dilatando i bronchi e migliorando la respirazione.
  • L’asma è facilmente diagnosticabile. Lo si può fare attraverso un test di funzionalità polmonare. Nello specifico, si esegue un controllo delle esalazioni prima e dopo che il paziente ha usato un inalatore. Se i sintomi (quali tosse, oppressione toracica, sensazione di non avere abbastanza respiro), migliorano grazie al medicinale, è probabile che il soggetto soffra di asma.
  • L’asma può essere ereditato. Non è stato ancora del tutto provatoto, ma i medici sono concordi nel ritenere che spesso, l’asma, sia di natura familiare. Uno studio a riguardo, datato 2010, ha rilevato che le persone con un genitore affetto da asma avevano quasi il doppio delle probabilità di averlo. Addirittura, le probabilità quadruplicavano con un genitore e un nonno affetto dalla patologia.
  • Photo | Pixabay

    Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

    YouGoNews