domenica, Giugno 13, 2021
Disponibile su Google Play
HomeNotizieMazara, in porto il peschereccio mitragliato. Il timoniere: "I libici ci hanno...

Mazara, in porto il peschereccio mitragliato. Il timoniere: “I libici ci hanno detto che avrebbero voluto usare i cannoni”

Mazara del Vallo – Il peschereccio Aliseo, mitragliato dalla guardia costiera libica due giorni fa, ha attraccato al porto di Mazara del Vallo alle 7,49. Sul ponte il comandante Giuseppe Giacalone con la testa fasciata e la maglietta sporca di sangue. Giacalone è stato ferito dalle schegge dei vetri andati in frantumi dopo i colpi di proiettile esplosi da una motovedetta libica. Poco dopo l’arrivo è stato condotto negli uffici della guardia costiera dove ha ricostruito le due ore di attacco al suo peschereccio.

Sulla banchina, invece, è stato il timoniere Girolamo Giacalone a raccontare cos’era avvenuto a bordo. “Ci hanno sparato con mitragliatrici pesanti, avrò contato almeno cento colpi. Quando i libici sono saliti a bordo abbiamo provato a protestare e ci hanno risposto che se avessero avuto i cannoni avrebbero usato pure quelli”.

Nella cabina si contano i fori dei proiettili indirizzati ad altezza d’uomo. “Noi eravamo in acque internazionali, eravamo in regola – continua Giacalone – ma volevano a tutti i costi sequestrare il nostro peschereccio. Dopo due ore di inseguimento e di spari ci siamo arresi. Eppure sopra le nostre teste io ho visto un elicottero e un aereo della marina italiana. Perché non sono intervenuti?”. L’Aliseo stava facendo rotta verso la Libia, poi l’ordine è cambiato. “Abbiamo contattato la capitaneria a Roma – continua ancora Giacalone – e dopo un po’ ci hanno lasciati andare via. Evidentemente c’è stato un accordo politico ma noi abbiamo rischiato di morire”.

Mazara, i fori dei proiettili sui vetri e nelle pareti del peschereccio: i segni dell’attacco dei libici

video “>

video /photo/2021/05/08/770500/770500-thumb-rep-foriproiettili08052021.jpg” width=”316″ height=”178″/>

Ad accogliere in banchina l’equipaggio del peschereccio, oltre al sindaco Salvatore Quinci e al vescovo di Mazara del Vallo Domenico Mogavero, che è salito a bordo della motovedetta della Guardia Costiera per salutare i marittimi prima ancora del loro arrivo in porto, i familiari dei sette uomini d’equipaggio.

Libia, la guardia costiera spara contro pescherecci italiani: ferito il comandante dell’Aliseo

di

Vincenzo Nigro

06 Maggio 2021

Tra di loro anche la moglie del comandante Giuseppe Giacalone, Nuccia, e il figlio Alessandro, che è anche l’armatore dell’imbarcazione.

Il figlio dell’armatore di Mazara: “Il governo aiuta la Libia e loro rispondono mitragliando”

dal nostro inviato

Massimo Lorello

07 Maggio 2021

I carabinieri della Scientifica di Trapani sono saliti a bordo per una serie di rilievi dopo che la Procura di Roma, competente per i reati commessi all’estero, ha aperto un fascicolo sull’assalto da parte della motovedetta libica delegando le indagini al Ros.

Spari sui pescherecci: a Mazara torna la paura per gli uomini in mare

di

Salvo Palazzolo

07 Maggio 2021

“Questa vicenda dimostra che c’è un pezzo di Guardia costiera libica che non risponde al governo. Chiediamo al governo italiano un gran lavoro di diplomazia affinché anche la nostra marineria nel Mediterraneo abbia la giusta sicurezza”, ha detto il sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci. Il sindaco andrà martedì prossimo a Roma per incontrare il ministro della Difesa Lorenzo Guerini e quello dell’Interno Luciana Lamorgese per un esame della situazione della marineria mazarese che sollecita una maggiore protezione nell’attività di pesca al largo delle coste nordafricane da parte delle nostre autorità.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews