lunedì, Giugno 14, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturale mascherine con i cuoricini per i single

le mascherine con i cuoricini per i single

L’amore ai tempi del Covid: arrivano le mascherine con i cuoricini per i single

Parliamo di amore ai tempi del Covid, e scopriamo le mascherine con i cuori realizzati con i brillantini per i single: voi cosa ne pensate?

Come è cambiato l’amore ai tempi del Covid? Le occasioni per incontrarsi nei locali, al bar o nei ristoranti sono diminuite in maniera inesorabile, e questo è un dato di fatto. Le sole uscite concesse, per molto tempo, sono state quelle per andare al supermercato. Tante persone single hanno optato per gli incontri on line per trovare l’anima gemella, e sempre on line molte persone sposate o fidanzate hanno persino intrecciato delle relazioni extraconiugali.

Ma che fare se non siete fan delle chat ma siete comunque in cerca della vostra metà? Insomma, quali sono gli espedienti per single in cerca di amore, in tempi di pandemia?

A rispondere a questa domanda è il Pr Roberto Dellanotte, che dopo aver lanciato la cosiddetta “spesa dei single” (proponendo alle persone in cerca di un partner di attaccare un nastrino rosso al proprio carrello quando vanno al supermercato), ha pensato bene di lanciare anche un altro stratagemma per conoscere nuove persone.

L’amore ai tempi del Covid tra mascherine e cuoricini

Il Pr milanese propone infatti di applicare un cuoricino di glitter sulla propria mascherina, in modo da far sapere alle altre persone che siete disponibili a fare delle nuove conoscenze. Intanto, sul web c’è chi chiede se siano previste anche delle mascherine con il “due di picche”. A pensarci bene si tratta di una domanda sensata. Non si sa mai!

Dellanotte ha persino messo in vendita dei cuoricini di glitter, che sono disponibili su Amazon:

Dopo un anno di mascherine ho pensato di far esporre proprio sulla mascherina un segno per indicare che si è in cerca di un partner. Ho scelto il cuore perché indica l’amore e il glitter perché brilla: l’idea è infatti quella di mettere in luce il nostro cuore e di uscire dalla penombra.

Purtroppo le mascherine hanno cambiato il modo di socializzare e di comunicare con le persone intorno a noi. In teoria questi strumenti non dovrebbero compromettere in modo tanto eclatante la nostra vita sociale, ma in realtà tutti noi li percepiamo come un ostacolo che nasconde le nostre espressioni. Dal momento che si tratta di un dispositivo necessario, almeno finché la pandemia non sarà finita, può essere utile trovare degli espedienti creativi per superare i fastidi da mascherina, ma voi cosa ne pensate di questa trovata?

Foto di jacqueline macou da Pixabay
via | VanityFair

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews