giovedì, Luglio 29, 2021
Disponibile su Google Play
HomeNotizieScuola, Bianchi: tra 10 anni un milione e 400mila studenti in meno....

Scuola, Bianchi: tra 10 anni un milione e 400mila studenti in meno. “Ma abbiamo bisogno di più insegnanti”

Aumentare il tempo scuola. E’ uno dei passaggi affrontati, nella sua relazione alla Camera, dal ministro all’Istruzione Patrizio Bianchi. E per questo occorrono più docenti. “Il  Mef ci ha confermato l’organico dello scorso anno, ma ci ha anche dato qualcosa in più per il sostegno e il potenziamento” nonostante, ricorda il ministro, nei prossimi dieci anni avremo tra i banchi un milione e 400mila ragazzi in meno. Ma “occorre ridefinire la numerosità delle classi e il dimensionamento istituti, per questo abbiamo bisogno di più insegnanti e più dirigenti”.

Altro punto, la riforma di Viale Trastevere. “Il ministero così come è oggi, non è più in grado di organizzare la specificità e la complessità dei compiti – dice Bianchi –  Stiamo ampliando l’età dell’educazione dai zero anni ai 6, ma a che dopo i 18 con la formazione post-diploma e continua: serve un dipartimento che si occupi di formazione tecnica superiore, dobbiamo mettere mano all’organizzazione del ministero e degli organi decentrati”. L’obiettivo è creare un dipartimento che si occupi di formazione tenica superiore e di formazione permanente. “Poi vanno rafforzate le strutture del sistema scolastico: il Piano di ripresa e resilienza ci aiuta moltissimo basta pensare agli investimenti per la fascia dei più piccoli”, ha aggiunto.

Il ministro presenta le linee programmatiche del suo mandato alle Commissioni congiunte Istruzione del Senato e Cultura della Camera. Altro tema, quello più caldo in vista dell’avvio del nuovo anno scolastico: i docenti precari. Bianchi parla di reclutamento e del “transitorio”, ovvero “come recuperare coloro che hanno accumulato esperienza e che hanno bisogno di stabilità: su quasi 700 mila posti comuni, abbiamo oltre 200mila docenti a tempo determinato con situazioni diverse. La cosa sbagliata e trattarli tutti allo stesso modo, sono persone con titoli e esperienze diverse. Stiamo ragionando col Mef per capire come riconoscere titoli e merito diversi e permettere di far confluire queste persone all’interno di una visione stabile per far partire la macchina di una assunzione regolare e continua”.

Alla voce diritto allo studio il ministro Bianchi riprende il tema della dispersione scolastica, “che non riguarda solo chi non ha raggiunto un titolo di studio, ma chi lo raggiunge senza avere competenze adeguate”. Il riferimento è al Piano estate, con le risorse: 150 milioni che sarnano distribuiti alle scuole, 320 milioni di fondi Pon e 40 milioni sul contrasto alla povertà educativa. “La nostra idea è di una scuola più aperta, ma anche più interattiva con il territorio”.

“Ci siamo presi l’impegno di darci un tempo per recuperare il principale vulnus del nostro sistema: non dare uguali opportunità ai nostri ragazzi – insiste Bianchi – Il recupero delle diseguaglianze, dispersione, della povertà educativa segnano in modo negativo il nostro cammino del crescere. Il recupero di questi punti ci può portare a superare la lunga stagnazione in cui è il nostro Paese da troppo tempo”.

“Investire in istruzione vuole dire aumentare il numero di coloro che sono in grado di partecipare alla crescita del Paese. Abbiamo bisogno di aumentare il livello di produttività e aumentare il numero di coloro che dispongono delle competenze necessarie per concorrere allo sviluppo del Paese. In questo momento non basta l’apprendimento continuo e diffuso ma occorre dare una accelerata’. La scuola motore del Paese non è solo una dichiarazione ovvia ma un piano di intervento che si muove sulla linea delle persone e un asse dell’organizzazione, col superamento della gabbia del Novecento”.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews