giovedì, Maggio 6, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMisteroLa Wandjina dell'Australia occidentale

La Wandjina dell’Australia occidentale

I Wandjina sono spiriti delle nuvole e della pioggia della mitologia aborigena australiana che sono rappresentati in modo prominente nell’arte rupestre in Australia.

Un’altra entità spirituale strettamente correlata è il creatore che è Wunngurr, un essere analogo al Serpente Arcobaleno nei sistemi di credenze di altri popoli aborigeni, ma con un’interpretazione diversa.

Mi piace anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

I dipinti di Wandjina hanno colori comuni di nero, rosso e giallo su sfondo bianco. Gli spiriti sono raffigurati da soli o in gruppi, verticalmente o orizzontalmente a seconda delle dimensioni della roccia, e talvolta sono raffigurati con figure e oggetti come il serpente arcobaleno o gli ignami.

La composizione comune è con la parte superiore del corpo e la testa grandi che possono mostrare occhi e naso, ma in genere nessuna bocca. Per questo sono state date due spiegazioni: sono così potenti da non richiedere la parola e se avessero la bocca, la pioggia non smetterebbe mai.

Intorno alle teste di Wandjina ci sono linee o blocchi di colore, raffiguranti luci che escono da elmetti trasparenti.

Oggi si ritiene che i dipinti possiedano ancora questi poteri e quindi devono essere avvicinati e trattati con rispetto.

Il più suggestivo degli antichi dipinti aborigeni si trova nella regione di Kimberly nell’Australia occidentale. Oltre ad avere una sorprendente somiglianza con le rappresentazioni moderne di alieni, le figure di Wandjina hanno anche una storia interessante da raccontare.

A causa della sua vicinanza all’Asia meridionale, è molto probabile che gli aborigeni australiani si stabilirono nella regione di Kimberly già 70.000 anni fa. La loro mitologia è ricca e interessante, sia in termini di personaggi che di eventi e le leggende che circondano il Wandjina costituiscono un argomento molto interessante.

Secondo la storia, i Wandjina hanno creato il mondo e tutto ciò che contiene durante un periodo che gli aborigeni chiamano Dreamtime. La leggenda dice che provenivano da oltre le stelle, agendo come divinità civilizzatrici e insegnando alla gente del posto il loro modo di vivere.

Dopo aver completato il loro lavoro, i Wandjina se ne andarono. Secondo alcune storie, sono tornati a casa loro, da qualche parte nella Via Lattea. Uno scenario alternativo prevede che i Wandjina dipingano la loro somiglianza sulle superfici dei rifugi rocciosi prima di entrare nelle rocce stesse.

Gli aborigeni tengono i dipinti in grande considerazione e li mantengono con un senso di sacro dovere.

Queste raffigurazioni presentano i Wandjina come creature maestose e strane, solitamente dipinte su sfondi bianchi. I loro volti sono circondati da una fascia ovale con linee che si irradiano verso l’esterno, che ricordano l’elmo di un umanoide che viaggia nello spazio.

Sono sempre dipinti con grandi occhi neri, un naso ma mai con una bocca. In effetti, le leggende dicono che i Wandjina non hanno mai fatto ricorso alla parola mentre trasmettevano la loro volontà direttamente nella mente dei loro soggetti. Abilità telepatiche?

I dipinti di Wandjina dell’Australia occidentale non sono gli unici nel loro genere. Dipinti antichi simili sono stati trovati nelle grotte indiane, in tutto il Sud America e in molte regioni dell’Africa.

Hanno un denominatore comune?

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews