martedì, Giugno 15, 2021
Disponibile su Google Play
HomeGossip«Un altro giro», Leonardo DiCaprio per il remake del film premio Oscar

«Un altro giro», Leonardo DiCaprio per il remake del film premio Oscar

Una battaglia per i diritti, poi la vittoria di Leonardo DiCaprio. Il premio Oscar, con la sua Appian Way Productions, è riuscito ad imporsi su Jake Gyllenhaal ed Elizabeth Banks, assicurandosi con ciò la possibilità di guidare il remake di Un altro giro. La pellicola danese, premiata agli Oscar come miglior film internazionale, è stata campionata per essere oggetto di un rifacimento americano. E, dopo un’asta al rilancio, è stato DiCaprio a fare propri i diritti di riproduzione.

L’attore, con la propria società, produrre un remake di Un altro giro, storia di quattro insegnanti decisi a combattere la piatta monotonia della propria esistenza sperimentando su di sé la teoria di Finn Skårderud. Lo psichiatra ha sostenuto che uno stato di ebbrezza costante, una presenza di alcol nel sangue pari ad un valore di 0,05, sarebbe capace di assicurare enormi benefici all’individuo, migliorandone la quotidianità. I quattro, dunque, decidono di bere, e poi bere ancora, in un bere infinito che vuole essere, però, affermazione della vita.

Thomas Vinterberg, regista della pellicola originale, ha spiegato di aver rimesso mano, in corso d’opera, alla propria storia. Avrebbe dovuto includere sua figlia Idda, colei che più lo ha convinto ad includere nel film elementi che riflettessero la cultura giovanile danese. Ma la ragazza, appena diciannovenne, è morta, vittima di un incidente stradale. Allora, la storia ha preso un’altra piega, allontanandosi dalla sola magnificazione dell’alcol per abbracciare qualcosa di più: la consapevolezza di dover essere risvegliati dalla vita.

Vinterberg ha dedicato il proprio lavoro alla figlia scomparsa. E Leonardo DiCaprio, oggi, potrebbe impegnarsi con un onere duplice. L’attore, assoldato come produttore, sembrerebbe in lizza (anche) per il ruolo di protagonista.

LEGGI ANCHE

Thomas Vinterberg, l’Oscar dedicato alla figlia morta: «Questo film è per te. Sei parte di questo miracolo»

LEGGI ANCHE

Oscar 2021: tra «Nomadland» e la sorpresa McDormand e Hopkins, tutti i vincitori

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews