venerdì, Giugno 18, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMangiareGrano duro di qualità, da Cdp e Intesa 9 milioni per la...

Grano duro di qualità, da Cdp e Intesa 9 milioni per la filiera di La Molisana

Una filiera del grano duro di alta gamma per incrementare, in un contesto di massima tracciabilità e sicurezza alimentare, produzioni italiane con particolari caratteristiche proteiche e nutrizionali. È l’obiettivo del nuovo contratto di filiera da 9 milioni di euro finalizzato da Cassa Depositi e Prestiti e Intesa Sanpaolo, per supportare la crescita di quattro aziende che operano tra Molise e Puglia per la filiera cerealicola de “La Molisana”.

Il progetto “Sua maestà il grano” rientra nel IV bando dei contratti di filiera e di distretto previsti dal ministero delle Politiche Agricole. Cassa Depositi e Prestiti e Intesa Sanpaolo hanno partecipato con un finanziamento di 3,75 milioni di euro ciascuna, cui si aggiungono i contributi del ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e della Regione Puglia.

Loading…

«Riteniamo fondamentale sostenere le filiere strategiche del nostro Paese, in particolare quelle che operano nel settore agroalimentare, per continuare ad accompagnare la crescita e lo sviluppo sostenibile delle eccellenze del Made in Italy nel mondo», commenta Paolo Calcagnini, vicedirettore generale di Cdp.

Nel biennio 2019-2020 via Goito ha stipulato 62 contratti di finanziamento con imprese italiane, per un valore complessivo di 43 milioni di euro (quota Cdp) a valere sul bando Mipaaf – contratti di filiera e distretto.
«Con questa operazione – prosegue Calcagnini – confermiamo la nostra vicinanza al Mezzogiorno e a quelle imprese che dimostrano grande capacità di coniugare sostenibilità e tradizione, leve fondamentali per proiettarsi con successo sul mercato nazionale ed estero».

L’operazione punta a realizzare investimenti a rilevanza nazionale che, partendo dalla produzione agricola, attraversino i diversi segmenti della filiera agroalimentare. «Essere attenti nel recepire e rispondere alle istanze del comparto agroalimentare è uno degli obiettivi della nuova direzione che il nostro gruppo ha dedicato all’agribusiness: una missione strategica alla luce dell’importanza economica e culturale che questo settore riveste per il nostro Paese», dichiara Renzo Simonato, responsabile direzione Agribusiness Intesa Sanpaolo.

[Fonte] RSS Feed da www.dissapore.com www.gustoblog.it www.ilsole24ore.com

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews