Opere di Nelson Mandela, Pablo Picasso, Salvador Dali, Henri Matisse, Joan Miró e David Hockney battute all’asta a Dubai per un totale di 10 milioni di dollari che verranno “trasformati” in 100 milioni di razioni di cibo per i bisognosi in circa trenta Paesi nel mondo, dal Medio Oriente all’Africa.

Tra le opere più pregiate ad attirare l’attenzione dell’asta un pezzo di Kiswa, un vestito fatto di tessuto di broccato di seta nera utilizzato da Sheikh Mohammed bin Rashid, vicepresidente di Dubai. Ad acquistarlo per ben 2.7 milioni di dollari un anonimo per telefono.

Poi ad infiammare l’asta anche una stampa dell’artista britannico Sacha Jafri, venduta per 4.2 milioni di dollari.

Tra i presenti all’asta diverse personalità e cittadini facoltosi di Dubai, ma anche il pronipote di Pablo Picasso, Florian Picasso, mentre l’attesissimo attore americano Will Smith ha dovuto dare forfait per via di problemi di salute legati ad una dieta a cui si sta sottoponendo per un nuovo film.

Fonte: ANSAmed