venerdì, Giugno 18, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaEx funzionario governativo incolpa il crypto mining per la crisi energetica in...

Ex funzionario governativo incolpa il crypto mining per la crisi energetica in Kirghizistan

Tra le crescenti preoccupazioni in merito alle finanze del settore dell’energia in Kirghizistan, un ex funzionario statale sostiene che il mining di criptovalute è uno dei fattori determinanti della crisi energetica.

Daniyar Akmatov, ex direttore dell’organizzazione per la protezione degli investimenti statali, la Investment Promotion and Protection Agency, ha discusso dei problemi affrontati dal settore dell’energia in Kirghizistan durante un dibattito a Bishkek, come segnalato mercoledì dall’agenzia di stampa locale Tazabek.

L’ex funzionario ha affermato che il crypto mining sta causando problemi al settore energetico del paese, insieme ad altri fattori come la svalutazione del som kirghiso e la scarsa promozione degli investimenti energetici.

“Il consumo di elettricità legato al mining di criptovalute è aumentato, portando a una crisi energetica,” ha commentato Akmatov. “Il som sta perdendo valore a causa dell’aumento nel tasso di cambio del dollaro, il Kirghizistan è un paese dipendente dalle importazioni e anche le tariffe ne dipendono.”

Il presidente del Kirghizistan, Sadyr Japarov, ha proposto recentemente di aumentare le tariffe domestiche per far fronte all’attuale carenza di energia. Japarov ha sottolineato che le società elettriche locali hanno un debito di 129 miliardi di som (1,5 miliardi di dollari), sostenendo che l’infrastruttura energetica di base del paese è obsoleta già da anni a causa della corruzione tra gli alti funzionari statali.

Il Kirghizistan sta cercando di regolamentare il mining di criptovalute nel paese, ma non ha ancora adottato nessuna normativa concreta.

Anche altre nazioni hanno incolpato il mining di Bitcoin (BTC) per carenze energetiche. L’Abcasia ha attraversato un periodo di scarsità energetica a causa delle 625 mining farm presenti all’interno della piccola regione autonoma.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews