martedì, Giugno 15, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMangiareCena sotto la pioggia: il video ironico di un macellaio di Asti

Cena sotto la pioggia: il video ironico di un macellaio di Asti

Ah, com’è romantica una cena a lume di candele, finalmente all’aperto: peccato per la pioggia. Un macellaio di Asti ha voluto condividere un video della sua “prima cena” in zona gialla, un po’ per sdrammatizzare, un po’ per far notare quanto, secondo lui, siano poco fattibili queste riaperture.

La cena sul piatto, condita dalla pioggia: Paolo Lucariello ha una macelleria che porta il suo nome a Scurzolengo, nell’Astigiano, ed è un punto di riferimento per i ristoratori della zona. Per questo ha voluto sostenerli, pubblicando un video per dimostrare il suo sostegno a chi, in questi giorni di riaperture in zona gialla, è costretto a servire da mangiare magari sotto la pioggia.

video ” data-href=”https://www.facebook.com/macelleriapaololucariello/videos/3294861997406966/” data-width=”500″>

26 Aprile 2021, finalmente zona gialla… Da oggi si può mangiare con il tavolo all’aperto. Ho invitato a cena Noè ma mi ha detto che stava cercando i due liocorni, così ho dovuto cenare da solo. Buona cena a tutti e nel caso buon pranzo per domani!

Posted by Macelleria Paolo Lucariello on Tuesday, April 27, 2021

Nell’alta Valle Brembana hanno girato un video simile in montagna, ma senza andare troppo in alto, il macellaio fa giustamente notare “l’ironia” dei ristoratori che potrebbero aprire e poi il meteo in Piemonte regala brutto tempo. Risultato? Camicia inzuppata, candela da riaccendere ogni momento e, la tragedia più grave di tutte, il vino annacquato.

«Ho voluto fare questo video ironico come gesto di solidarietà verso tutti i miei clienti che sono ristoratori, il loro è stato davvero un periodo difficilissimo e ripartire in queste condizioni è davvero una beffa», ha commentato Lucariello. «Prima dell’ultima chiusura ricordo di aver fatto una consegna di carne. Due giorni dopo è arrivato un nuovo stop e ho pensato a quale danno sarebbe stato per quel ristoratore, gli avevo anche telefonato per dirgli che sarei stato disposto a riprendermi la merce. Da qui è nata l’idea del video ironico pubblicato su Facebook. Ho invitato a cena Noè, ma mi ha detto che stava cercando i due liocorni, così ho dovuto cenare da solo», scrive Lucariello per cercare di regalare un sorriso. Come diceva un saggio famoso, non potrà mica piovere per sempre. Giusto?

 

[Fonte] RSS Feed da www.dissapore.com www.gustoblog.it www.ilsole24ore.com

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews