venerdì, Giugno 18, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturaRespiro sibilante nei bambini affetti da asma

Respiro sibilante nei bambini affetti da asma

Respiro sibilante nei bambini affetti da asma, come rilevarlo

Respiro sibilante nei bambini affetti da asma, come fare per rilevarlo? Ecco una nuova tecnologia che potrebbe essere utile ai genitori.

Cos’è il respiro sibilante nei bambini affetti da asma? Sicuramente è il sintomo dell’asma più comune nei bambini con meno di 5 anni di età. Riscontrarlo non è facile: almeno il 55% dei genitori lo ha identificato in modo differente rispetto ai medici specialisti che hanno in cura i loro piccoli. Questo potrebbe essere dovuto a diversi fattori: l’ansia e la paura di un possibile attacco d’asma da un momento all’altro, sibili con suoni che non sempre sono uguali tra loro, bambini troppo piccoli che non riescono a esprimere a parole quali sono i sintomi che provano.

Il sibilo è un fischio più o meno acuto che viene prodotto durante la respirazione se le vie aeree sono parzialmente ostruite o ristrette. Altri sintomi, che dipendono dalla causa scatenante il disturbo, possono essere tosse, naso che cola, febbre. La causa scatenante è proprio un restringimento o dal blocco delle vie aeree, che può colpire in diversi momenti i bambini affetti da asma. Questo si può manifestare in seguito al rigonfiamento dei tessuti delle vie aeree, allo spasmo dei muscoli delle pareti delle vie aeree (broncospasmo), all’accumulo di muco all’interno delle vie aeree.

Il suono acuto è emesso di solito quando il bambino espira. Nelle situazioni più gravi si sente anche durante la fase di inspirazione.

Asma, i sintomi peggiorano per chi mangia troppa carne?

Come rilevare il respiro sibilante nei bambini affetti da asma a casa

Esiste un dispositivo metto a punto per poter aiutare i genitori ad affrontare una malattia che desta sempre preoccupazione. OMRON Healthcare ha da poco presentato WheezeScan, primo dispositivo a livello internazionale che funziona in modo automatico per un uso domestico clinicamente validato. È in grado di rilevare la presenza del respiro sibilante in bambini che hanno un’età compresa tra i 4 mesi e i 7 anni.

Facile da usare, permette ai genitori di capire se il respiro è sibilante e mettere in atto tutte le azioni utili previste con il medico curante e indicate nel piano terapeutico per poter aiutare il piccolo a stare meglio. Lo strumento si può usare insieme all’app AsthmaDiary, per tenere traccia di tutti gli episodi registrando così possibili fattori di rischio di cui discuterne insieme al medico, fornendo informazioni precise e dettagliate.

Si può trovare anche in vendita su Amazon.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews