venerdì, Giugno 18, 2021
Disponibile su Google Play
HomeGossipKate Middleton «deve essere» la prossima regina (per zio Gary Goldsmith)

Kate Middleton «deve essere» la prossima regina (per zio Gary Goldsmith)

«La prossima regina dovrebbe essere Kate Middleton». Perché lei «è nata per fare la regina». Ne è convinto Gary Goldsmith, l’«impresentabile» zio della duchessa di Cambridge. Il cinquantaseienne milionario, fratello di mamma Carole Middleton, in passato più volte ha messo in imbarazzo la nipote. Solo ne 2018, per dire, ha messo a segno una doppietta di scandali: è stato paparazzato mentre faceva pipì, ubriaco, in mezzo alla strada ed è stato arrestato per aver preso a pugni la sua quarta moglie.

Ora Goldsmith torna a far sentire la sua voce per tessere le lodi della nipote. «Anche se era un po’ un maschiaccio, sembrava una principessa fin da ragazzina. Non sempre aveva un aspetto curato e adeguato, ma aveva i valori giusti. Era gentile, una persona adorabile», ha raccontato  il milionario in un’intervista al Daily Mail. Aggiungendo che quando Elisabetta II andrà in pensione dovrebbero salire sul trono William e Kate: «Con loro la monarchia prospererebbe, piuttosto che sopravvivere».

Carlo d’Inghilterra e sua moglie Camilla, insomma, farebbero bene a tirarsi indietro per il bene della Corona. Per l’erede al trono più longevo della storia britannica, ragiona zio Gary, «si potrebbe trovare un altro ruolo straordinario».

Nelle sue esternazioni Goldsmith non poteva dimenticare gli «odiati» Harry e Meghan Markle. L’anno scorso li aveva definiti «pagliacci in cerca di attenzione», stavolta li ha chiamati pupazzi (per la precisione «muppets»). E ha ammesso che guardando in tv la loro intervista shock a Oprah Winfrey è diventato «livido dalla rabbia»: «Hanno tradito la fiducia della famiglia reale». Gary era già balzato in difesa della nipote subito dopo lo speciale della Cbs in cui Meghan Markle aveva tirato in ballo Kate accusandola di averla fatta piangere. «Solo menzogne», a detta dello zio della duchessa. Dopo i funerali di Filippo d’Edimburgo, però, lo stato d’animo del cinquantaseienne è cambiato. Quantomeno nei confronti del secondogenito di Carlo e Diana, «la rabbia si è trasformata in tristezza». Perché Harry «mi è sembrato perso».

LEGGI ANCHE

La prima immagine di Camilla dopo il lutto e gli altri gossip del weekend

LEGGI ANCHE

Il principe Carlo per «salvare il mondo» volerà in America (ma non farà visita a Harry e Meghan)

LEGGI ANCHE

Il mistero dell’eredità del principe Filippo

 

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews