lunedì, Giugno 21, 2021
Disponibile su Google Play
HomeGossip"Ho avuto il Covid. Non rifarei il gelato della Madia"

“Ho avuto il Covid. Non rifarei il gelato della Madia”

Alfonso Signorini si è raccontato a 360 gradi in una gran bella intervista a Giuseppe Candela su Il Fatto Quotidiano. Il direttore di Chi ha ripercorso la sua infanzia difficile durante la quale ha subito il bullismo, ma naturalmente ha raccontato la sua carriera da personaggio televisivo e di responsabile di un magazine rosa.

Non è mancata una riflessioni suoi propri errori. L’ex insegnante per esempio ha spiegato che oggi non rifarebbe il titolo sul gelato dell’ex ministra della Pubblica Amministrazione Marianna Madia (la politica era in auto a gustarsi un gelato, ma il titolo faceva pensare a un’allusione sessuale).

Sempre a proposito di gossip , il direttore dice che Belen Rodriguez tira molto di più della coppia Matteo Salvini – Francesca Verdini, mentre ha delle remore su una coppia al centro delle cronache rosa, Diletta Leotta – Can Yaman:

“Non l’ho ancora capito, è un po’ troppo bella per essere vera. Non ci credo neanch’io fino in fondo.”

Signorini rivela inoltre che l’ex calciatore Christian Vieri non prese benissimo la diffusione della sua storia con Elisabetta Canalis (“A casa di Lele Mora mi saltò addosso, voleva picchiarmi“), così come la pubblicazione delle foto in topless della sua editrice, Marina Berlusconi:

“Non ho mai subito ingerenze di alcun tipo, qualche volta si è incazzata con me. Per esempio, quando pubblicai le sue foto in topless e lei non lo sapeva. Credo che lì abbia pensato seriamente di licenziarmi”.

Alfonso Signorini infine rivela di essersi ammalato di coronavirus subito dopo la conclusione della conduzione del suo reality show:

“Non l’ho mai detto ma dopo il Grande Fratello ho preso il Covid, ho vissuto giorni molto brutti. Non volevo andare in ospedale, vivevo da solo e aggiornavo i medici. Quando arrivava la sera avevo veramente paura, sono stato molto male, pensavo di essere forte visto che avevo vissuto sulla mia pelle la malattia. Ma il Covid è una malattia bastarda, diversa da tutte le altre.”

Alla domanda di Candela all’eventualità di essersi sentito solo, il giornalista ha rivelato un avvenimento molto piacevole:

“No, ci sono delle persone che mi vogliono molto bene. Lo sapevo già ma l’ho capito ancora di più. Una persona per non lasciarmi solo, non potendo venire a casa, ha dormito in macchina nel mio garage per starmi vicino. E queste sono le cose che contano.”

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews