lunedì, Giugno 21, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMisteroAntiche nanostrutture: alieni o civiltà perdute?

Antiche nanostrutture: alieni o civiltà perdute?

Un manufatto fuori posto (oopart) è il nome dato a un oggetto preistorico trovato in un contesto insolito o impossibile. Gli oopart sono generalmente descritti come oggetti creati con una tecnologia troppo avanzata per il livello di civiltà caratteristico dell’epoca a cui sono stati datati.

Molti considerano ooparts una prova che la scienza tradizionale sta omettendo importanti aree di conoscenza, volontariamente o per ignoranza.

Mi piace anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Nel 1991, i ricercatori che eseguivano indagini geologiche su diverse sponde del fiume russo hanno scoperto centinaia di minuscoli artefatti a forma di bobina, alcuni piccoli come 1 / 10.000 di pollice.

Un’immagine ingrandita di una delle nano bobine trovate negli Urali. Credito fotografico: Mysteries of the World, Herbert Genzmer e Ulrich Hellenbrand

I ricercatori stavano facendo studi mineralogici per la prospezione nei monti Urali e si può immaginare il loro sconcerto alla scoperta.

Sono stati trovati a profondità comprese tra 10 e 40 piedi (3-12 metri) e potrebbero avere un’età compresa tra 20.000 e 318.000 anni.

I più grandi hanno una lunghezza di 3 cm, mentre i più piccoli sono lunghi solo 2,5 micron. Per fare un confronto, la ciocca media di capelli è larga circa 100 micron. Le bobine più grandi sono in rame mentre quelle più piccole sono in tungsteno o molibdeno.

La loro forma suggerisce che non sono frammenti di metallo presenti in natura e in realtà assomigliano ai moderni componenti della nanotecnologia.

Queste oopart hanno scatenato un acceso dibattito che continua ancora oggi. Le misteriose strutture microscopiche risalgono a 300.000 anni fa. All’epoca la Terra ospitava una società tecnologicamente avanzata o questi artefatti sono la prova di qualche altra intelligenza con sede sul nostro pianeta?

La nostra società attuale ha sviluppato la nanotecnologia solo di recente a causa di numerosi e ben noti limiti. La scienza tradizionale non accetta un livello tecnologico oltre l’uso occasionale del fuoco per gli esseri umani che abitavano la Terra 300 millenni fa.

Gli scienziati non sono stati in grado di determinare chi o cosa ha prodotto queste particolari strutture, ma una cosa è certa: non sono naturali poiché nessun processo noto è in grado di produrre tali oggetti.

Sebbene alcuni abbiano affermato che queste minuscole strutture sono semplicemente detriti lasciati dai razzi di prova lanciati dalla vicina stazione spaziale di Plesetsk, un rapporto dell’Istituto di Mosca ha stabilito che sono troppo vecchie per provenire dalla produzione moderna.

Nel 1996, la dott.ssa EW Matvejeva, del Dipartimento centrale di ricerca scientifica di geologia e sfruttamento dei metalli preziosi a Mosca, scrive che, nonostante abbiano migliaia di anni, i componenti sono di origine tecnologica.

Strutture di Helsinki e San Pietroburgo hanno anche confermato le affermazioni secondo cui gli oggetti a forma di bobina sono fabbricati e in effetti molto vecchi.

I manufatti sono stati studiati in quattro diverse strutture a Helsinki, San Pietroburgo e Mosca. Tuttavia, ulteriori ricerche su queste minuscole strutture sembrano essere terminate nel 1999 con la morte del Dr. Johannes Fiebag, uno dei principali ricercatori del ritrovamento.

Questa scoperta solleva molte domande. Gli esseri umani erano in grado di padroneggiare la nanotecnologia nell’era del Pleistocene? Al tempo dell’Homo erectus, chi padroneggiava una scienza industriale così avanzata? La Terra ospitava una civiltà perduta da tempo o questi artefatti sono resti di visitatori alieni?

Potremmo non saperlo mai.

Di Leonardo Vinti, fonte: Epoch Times

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews