venerdì, Giugno 18, 2021
Disponibile su Google Play
HomeGiochiTales of Arise sarà esclusivamente singleplayer: il produttore spiega perché

Tales of Arise sarà esclusivamente singleplayer: il produttore spiega perché

notizie /tales-of-arise-sar-esclusivamente-singleplayer-produttore-spiega-perch-v3-513489-800×600.webp” />

Nel corso di un’intervista concessa a IGN.com per celebrare il gameplay trailer di Tales of Arise e l’ annuncio della data d’uscita in Occidente, il produttore Yusuke Tomizawa ha confermato l’assenza di elementi multiplayer e spiegato perché l’atteso JRPG sarà un’esperienza da vivere rigorosamente in singleplayer.

L’esponente dei Tales Studios interni a Bandai Namco coglie l’opportunità offertagli dall’intervista per rivolgersi direttamente agli appassionati della saga ruolistica e spiegare loro che “dovete considerare Tales of Arise come un gioco a se stante nella serie, è un titolo progettato per chi ama il dramma e la narrazione di questa saga, per questo non abbiamo alcun piano per delle modalità multiplayer. Ci siamo concentrati sui personaggi, su come cooperano in battaglia e su come tutto ciò si manifesta nelle meccaniche di gameplay”.

In conseguenza di questa scelta, il team giapponese ha dovuto affrontare il dilemma dello sviluppo lineare o a mondo aperto delle ambientazioni. A tal riguardo, Tomizawa dichiara che “abbiamo discusso molto su come sviluppare il titolo, se adottare un approccio lineare o a mondo aperto. C’è stato un acceso dibattito tra gli sviluppatori nelle prime fasi del concept, ma dopo aver eseguito dei test abbiamo deciso di optare per la soluzione degli scenari lineari. Ritenevamo, e lo riteniamo ancora oggi, che questo sarebbe stato il modo migliore per far apprezzare ai giocatori la storia e gli eventi di Tales of Arise. Ancora una volta, ci siamo concentrati sulla narrazione poiché è da essa che trae forza il gameplay”.

A chi ci segue, ricordiamo che Tales of Arise uscirà il 10 settembre su PC, PS4, Xbox One e nella duplice edizione per console next gen rappresentata da PlayStation 5 (con update gratuito) e Xbox Series X/S (tramite Double Pack Cross-Gen).

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews