giovedì, Giugno 24, 2021
Disponibile su Google Play
HomeGossip«La mano destra è quasi priva di mobilità»

«La mano destra è quasi priva di mobilità»

Dopo la fine del ricovero all’ interno del Centro Grandi Ustioni dell’ospedale Bufalini di Cesena e il rientro a casa, finalmente vicino alla sua famiglia, per Gianni Morandi è il momento della fisioterapia. Sin dai primi momenti successivi al grave incidente domestico, avvenuto mentre bruciava le sterpaglie all’interno della sua proprietà a San Lazzaro di Savena, e che gli ha causato ustioni su mani e gambe, il cantante ha raccontato sui social il percorso di recupero.

https://www.instagram.

com/p/COAM84OpMjR/

LEGGI ANCHE

Gianni Morandi dall’ospedale: «Finalmente i primi passi»

Venticinque giorni di ricovero e cambio costante dei bendaggi, durante i quali per contenere il dolore, il cantante veniva sedato. Ora che il peggio è passato Gianni Morandi è impegnato in un lungo periodo di riabilitazione, con l’obiettivo di recuperare l’utilizzo della mano destra. «Nicoletta si muove con molta professionalità e sicurezza ma continua a ripetermi che dovrò impegnarmi anche da solo, con esercizi quotidiani a casa», ha spiegato sui social. «La mano, per ora, è quasi priva di mobilità e il percorso che mi porterà alla completa guarigione, è ancora molto lungo… Diamoci da fare!».

Con questa nuova foto, Morandi ha mostrato per la prima volta da vicino le sue mani prive di bende, ancora visibilmente doloranti. «Le altre parti ustionate sono guarite quasi completamente: mano sinistra, ginocchia, gomiti, glutei, orecchio sinistro, centro schiena», ha concluso. Immediati i commenti e il sostegno di tanti colleghi del mondo dello spettacolo , ma anche del suo pubblico che dall’11 marzo non ha mai smesso di sostenerlo, dandogli grande forza.

«Arriva sempre un momento in cui abbiamo bisogno di chi ci ama», aveva scritto dopo i primi giorni di ricovero mostrandosi accanto alla moglie Anna, intenta ad aiutarlo a pranzare tenendogli in mano il cucchiaio. Tra i primi ad esprimergli affetto è stato Jovanotti, che lo stesso Morandi ha citato nel primo video realizzato in ospedale, mentre attraversava il corridoio camminando autonomamente, sulle note di «Sono un ragazzo fortunato».

LEGGI ANCHE

Gianni Morandi, in ospedale con Anna: «Abbiamo bisogno di chi ci ama»

LEGGI ANCHE

Gianni Morandi dall’ospedale si confida (via social) con i fan: «È più dura del previsto»

LEGGI ANCHE

Gianni Morandi, la Pasqua in ospedale: «Ustioni sul 15% del corpo»

LEGGI ANCHE

Gianni Morandi al servizio dei bisognosi a Bologna: «Non faccio niente di eroico. Mi sento meglio a stare qui»

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews