domenica, Giugno 13, 2021
Disponibile su Google Play
HomeGiochiI migliori giochi horror Xbox in sconto, aspettando Resident Evil Village

I migliori giochi horror Xbox in sconto, aspettando Resident Evil Village

Halloween è parecchio lontano, ma l’orrore non va mai fuori moda , specialmente in questo periodo in cui milioni di fan sono in attesa del ritorno del “RE” indiscusso del genere. Lo sa bene anche Microsoft, che in vista dell’uscita di Resident Evil Village ha lanciato sul suo store le “Offerte horror senza Halloween”, con tanti sconti sui videogiochi più terrificanti in circolazione. Se proprio non riuscite a fare a meno di tensione e spaventi, allora prima di addentrarvi nel villaggio vi consigliamo di acquistare uno di questi cinque giochi, nessuno dei quali incluso nella sottoscrizione a Xbox Game Pass.

Resident Evil 2 Remake (15,99 euro)

Non potevamo non cominciare senza segnalarvi un Resident Evil. Sono molti i capitoli della serie attualmente in offerta su Xbox Store, ma abbiamo deciso di optare per la più grande sorpresa degli ultimi anni. Resident Evil 2 è senza mezzi termini un remake eccezionale, un esempio da seguire per chiunque decida di riproporre i capolavori del passato in salsa moderna.

Capcom non solo ha abbandonato l’obsoleta visuale fissa in favore di quella in terza persona alle spalle dei protagonisti, ma ha anche dato una svecchiata all’intera produzione rinnovando gli enigmi, modificando la progressione laddove necessario e aggiungendo delle sezioni completamente inedite, delineando in questo modo un survival horror adatto sia alle vecchie che alle nuove generazioni. Il tutto preservando l’incedere e le atmosfere dell’originale, qui valorizzate dall’eccellente RE Engine, lo stesso motore che muoverà anche Resident Evil 8 Village.

Prima di mettervi in viaggio verso il villaggio e il castello di Dimitrescu, vi consigliamo anche di farvi un giro nella magione dei Baker in Resident Evil 7. La prima avventura di Ethan Winters è una delle “Offerte horror senza Halloween, ed è in sconto a soli 9,99 euro, oltre ad essere inclusa nel catalogo di Xbox Game Pass per PC e console.

Observer System Redux (20,09 euro) – Solo per Xbox Series X|S

Prima ancora di The Medium, Blair Witch e Layers of Fear 2, i ragazzi di Bloober Team hanno dato alle stampe Observer, un horror psicologico dalle tinte cyberpunk tornato in grande spolvero con l’edizione System Redux ottimizzata per Xbox Series X|S. Ambientata nella Cracovia dell’anno 2084, la storia narra di Daniel Lazarski, un detective interpretato da Rutger Hauer. Noto come “l’osservatore”, è un membro di un’unità di polizia specializzata nell’hackerare e invadere le menti dei sospettati.

Observer non cerca a tutti i costi di farvi saltare sulla sedia, ma affianca armoniosamente temi sci-fi come il transumanesimo con altri più intimi e familiari. Il futuro dipinto da Bloober Team è più buio di quanto ci si potesse immaginare. Prima c’è stato il nanofago, una piaga digitale che ha mietuto migliaia di vittime tra coloro che avevano potenziato i propri corpi, poi è scoppiata la guerra che ha lasciato sia l’est che l’ovest decimati e in frantumi.

Lazarski è un detective neurale d’élite che può avvalersi del Mangiasogni, uno strumento che consente di hackerare la mente dei morti e dei morituri per rivivere i loro ultimi momenti di vita e sondare le loro paure e le loro ossessioni. Tale meccanismo è alla base della produzione, che si configura come un’avventura investigativa in prima persona nella quale, muovendovi in una labirintica palazzina, dovrete dialogare con gli inquilini, raccogliere indizi, analizzare l’ambiente di gioco, superare alcuni semplici enigmi e poi intrufolarvi nelle menti delle vittime

L’edizione System Redux per Xbox Series X, oltre ai graditi balzi grafici e prestazionali, include anche tre nuovi casi collaterali da risolvere e un gameplay ampliato, con nuove meccaniche di gioco, nuovi segreti da svelare, fasi stealth rivisitate, interrogatori neurali aggiuntivi e miglioramenti della qualità dell’esperienza. Leggete la nostra recensione di Observer System Redux.

Outlast 2 (5,99 euro)

I protagonisti di Outlast 2, un terrificante survival horror in prima persona, sono Blake Langermann e sua moglie Lynn, una coppia di giornalisti investigativi che, seguendo una scia di indizi iniziata con l’omicidio apparentemente impossibile di una donna incinta, si sono messi sulle tracce di Sullivan Knoth, fondatore di una cittadina nascosta nel cuore del deserto dell’Arizona. Knoth e i suoi seguaci si stanno preparando per la fine dei tempi, e i due reporter dovranno fronteggiare degli orrori indicibili.

In Outlast 2, come nel primo capitolo, il senso di terrore viene amplificato dall’incapacità di combattere di Blake, il personaggio controllato dai giocatori, che può fare affidamento solamente su una telecamera mentre sguscia tra gli elementi dello scenario e si allontana dalle orribili minacce. La telecamera è l’unico strumento che gli permette di vedere al buio, e richiede un’oculata gestione delle batterie necessarie per alimentarla, rinvenibili esplorando a dovere le ambientazioni. Se volete saperne di più sull’eccellente survival horror di Red Barrels, vi consigliamo di leggere la recensione di Outlast 2 disponibile tra le nostre pagine.

Soma (5,99 euro)

Sviluppato dagli autori di Amnesia, SOMA è un gioco horror fantascientifico in prima persona ambientato all’interno di Pathos-II, una struttura sottomarina sull’orlo di una crisi irreparabile: le radio non funzionano più, le riserve di cibo stanno terminando e le macchine hanno sviluppato una coscienza terribilmente simile a quella umana.

L’orrore messo in scena da Frictional Games non è fatto di mostruosità e spaventi improvvisi, preferisce piuttosto interrogarsi su quesiti metafisici e filosofici, destabilizzando il giocatore che nel frattempo è chiamato a riflettere sul significato stesso della vita. Più che dal genere horror, quindi, SOMA pesca dalla science-fiction degli ultimi 30 anni, mescolando narrativa classica e ambientale, e offrendo un’esperienza fortemente story-driven che non annoia mai fino allo struggente finale. C’è la recensione di SOMA se volete saperne di più.

Inside (6,99 euro) e Limbo (3,49 euro)

Sì, abbiamo barato, ma proprio non sapevamo quale scegliere tra le due eccellenti opere di Playdead. Inside è un prodotto complessivamente più maturo, ma anche Limbo possiede un fascino senza tempo che merita di essere scoperto da chiunque. Nessuno dei due può essere considerato un vero e proprio horror, ma la sensazione di angoscia che sono in grado di trasmettere non ha eguali nel medium.

Limbo e Inside sono due puzzle-platform minimalisti, con mondi desolati e angoscianti che fanno da sfondo a dei canovacci narrativi ermetici e mai davvero espliciti. Non si odono parole, non ci sono testi, non c’è traccia di tutorial: il concetto di narrazione ambientale viene elevato all’ennesima potenza. Il fascino morboso dei mondi dipinti da Playdead cattura all’istante, ma a tenere vivo l’interesse dei giocatori per tutta la durata dell’esperienza (che per entrambi i giochi non supera le 3-5 ore) ci pensa una progressione vivacizzata da puzzle ambientali sempre stimolanti, che richiedono una buona dose di ingegno e pensiero laterale per poter essere risolti.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews