giovedì, Giugno 24, 2021
Disponibile su Google Play
HomeSportSuperlega: nessuna sanzione dall'Uefa ai 12 club

Superlega: nessuna sanzione dall’Uefa ai 12 club

Il Comitato Esecutivo dell’Uefa, riunitosi d’urgenza stamane in videoconferenza, non ha preso alcun provvedimento nei confronti delle 12 società che hanno promosso la SuperLega. La partita non è comunque chiusa per il governo del calcio europeo, che si riserva di intraprendere in futuro iniziative sanzionatorie anche nei confronti delle tre italiane Juventus, Milan e Inter. Questo perché la situazione non è ancora ben delineata, visto che sia Florentino Perez (Real Madrid) sia Joan Laporta (Barcellona), hanno sottolineato che la SuperLega non sia morta, ma sia stata messa in stand by in attesa di un vertice che si dovrebbe tenere a maggio.

SuperLega: JP Morgan si sfila dal progetto?

Dalla Spagna giungono voci secondo cui i club che volessero rompere il vincolo contrattuale con la Superlega dovrebbero versare una penale da 300 milioni di euro. Una notizia che sostanzialmente cozza contro le parole pronunciate oggi da un portavoce di JP Morgan, che ammette al New York Times: “Abbiamo chiaramente valutato male come questo accordo sarebbe stato visto dalla comunità calcistica e quale impatto avrebbe avuto sul suo futuro”. Il colosso finanziario abbandona dunque il progetto? Ufficialmente ancora no, ma queste affermazioni lasciano pensare ad un riposizionamento mediatico da parte di JP Morgan, che avrebbe fornito un sostegno iniziale da 3,25 miliardi di euro ai club della SuperLega.

Zidane replica a Ceferin

Prima della riunione d’emergenza dell’Uefa di stamane, aveva parlato anche Zinedine Zidane, che di fronte alla possibilità di subire sanzioni, in termini di esclusione dalla Champions League, aveva affermato: “Abbiamo il diritto di giocare la Champions League, è assurdo, e ci prepariamo per giocarla”. Un’eventualità poi allontanata anche dallo stesso Aleksander Ceferin, che alla tv slovena ’24ur’ si era soffermato sull’ipotetica esclusione del Real dalle semifinali di Champions: “C’è una probabilità relativamente piccola, rischiamo che le tv ci presentino una richiesta di risarcimento se non si giocano le semifinali”.

⚽️? We want to move past the events of this week and encourage and inspire the global football community, as matches return this weekend. Clubs can only succeed both on & off the pitch if we work hand in hand. ?

The message from #ECA Members is clear: Let’s Get #BackToTheGame pic.twitter.com/NWKX6AJSya

— ECA (@ECAEurope) April 23, 2021

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews