lunedì, Giugno 14, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMisteroIl mistero del tempo scivola: il buco nel tempo di Bromborough

Il mistero del tempo scivola: il buco nel tempo di Bromborough

In questo ultimo racconto, un ricercatore psichico di fama mondiale condivide racconti più intriganti “timeslip”.

Ci sono alcune aree di Wirral che hanno un’incidenza insolitamente alta di timeslip. A Birkenhead c’è Grange Road West e ci sono molti altri posti in cui le persone hanno riferito che il tempo è tornato indietro nel tempo e, in rare occasioni, ha rivelato il futuro.

Mi piace anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Ho ricevuto parecchie segnalazioni nel corso degli anni di strani avvenimenti – nel tempo – intorno al Dibbinsdale Bridge, Bromborough.

Ci sono così tanti racconti paranormali sinistri nell’area intorno all’antico ponte di arenaria. Sento spesso di un occultista incappucciato demente con uno strano vestito a cui sono cucite delle punte in modo da non poterlo afferrare, e sembra essere in combutta con un complice con una tanica di benzina verde che abbatte gli automobilisti e chiede benzina, dando il suo associare l’opportunità di attaccare l’aspirante buon Samaritano con un’accetta come parte di un rito sacrificale.

Ci sono anche segnalazioni di una bellissima signora bianca spettrale sul ponte e anche una serie di figure maschili che sembrano risalire al Medioevo.

Nel gennaio 1994, una fogna è crollata su Poulton Road e North West Water ha effettuato riparazioni di emergenza nell’area del ponte di Dibbinsdale.

Uno degli uomini che sono stati coinvolti nelle riparazioni mi ha detto che lui e un collega stavano viaggiando lungo Poulton Road nel furgone dei lavori quel buio pomeriggio di gennaio alle 16:30, e mentre il veicolo si avvicinava al ponte di Dibbinsdale, gli uomini hanno visto un arcobaleno simile a bagliore che circonda la muratura in pietra del ponte.

Il motore del furgone scoppiettava e l’autista accostò.

Non c’erano altre macchine che passavano in quel momento. Mentre gli ingegneri dell’acqua guardavano attraverso il parabrezza del furgone, videro il ponte brillare, e poi si resero conto che non brillava, ma semplicemente era immerso in una forte luce solare, il che era impossibile perché ovunque nell’area era circondato da una grigia nebbia di gennaio , poiché il sole era tramontato prima alle 16:00.

Dal ponte inspiegabilmente soleggiato arrivò un corteo di uomini a cavallo, e il primo indossava una corona e teneva la testa alta.

Indossava un lungo mantello rossastro e abiti medievali che assoceresti alle rappresentazioni cinematografiche di Re Giovanni.

Dietro questo regale sconosciuto cavalcavano due cavalieri in armatura completa, con enormi spade nel fodero, e dietro di loro c’erano circa sei o sette uomini in tuniche colorate con una forma simile a un diamante e collant.

Tutti questi ultimi indossavano il tipo di cappello che Robin Hood è sempre raffigurato mentre indossa.

Questa fila di “fantasmi” anacronistici sembrava molto solida e oltrepassò il furgone della North West Water, ma nessuno degli strani sconosciuti sembrò notare il veicolo, e mentre percorrevano Dibbinsdale Road, svanirono lentamente nell’oscurità di gennaio.

I due uomini nel furgone hanno accettato di non raccontare a un’anima vivente ciò che avevano appena visto e l’hanno tenuto segreto per molti anni. L’incidente descritto sembra suggerire una schedina.

Il bagliore sul ponte di Dibbinsdale è già stato visto e spesso causa interferenze elettriche: nel caso sopra menzionato, ha causato la morte del motore del furgone.

Nel 2007, un uomo di 60 anni di nome Roger è tornato nel Regno Unito dopo aver vissuto in Spagna per molti anni. Andò a trovare l’ex moglie, Barbara, che viveva a Spital, e sua figlia di 20 anni, Hattie.

Roger aveva visto Hattie l’ultima volta quando lei aveva cinque anni e le suggerì di andare in vacanza con lui in Florida, ma sua madre Barbara obiettò e disse a Roger: “Avresti dovuto essere così anni fa quando ci hai abbandonato”.

Barbara ha permesso a Roger di rimanere a casa sua per un po ‘(in una camera da letto libera) e ha iniziato a cercare di conquistare sua figlia.

Ha scoperto che si era appena iscritta a una palestra locale e così Roger ha suggerito di fare delle corse mattutine e ha comprato a Hattie un paio di scarpe da corsa costose.

Padre e figlia furono presto legati mentre percorrevano una lunga corsa mattutina dall’incrocio tra Spital Road e Poulton Road, fino a Allport Road, e poi di nuovo, per una distanza totale di quattro miglia.

All’inizio di aprile 2007, Roger e Hattie stavano correndo sul ponte di Dibbinsdale nel tratto di ritorno della corsa mattutina, quando Roger iniziò scherzosamente a superare sua figlia.

Aveva un lettore MP3 – e quando raggiunse la fine del ponte il lettore emise un suono scoppiettante e la musica si interruppe.

Rallentò, cercò di far ripartire il giocatore e si guardò alle spalle per vedere che Hattie era scomparsa.

Pensando che stesse scherzando, Roger si guardò intorno e gridò: “Andiamo, amore; non fare questo al tuo vecchio papà! “

Roger poi ha sentito Hattie urlare, e aveva una qualità echeggiante. Proveniva dall’estremità sud del ponte e lì si sentiva un debole crepitio che suonava elettrico.

Roger ha anche sentito delle voci in questo punto.

“Scendi! Aiuto! Papà!” urlò Hattie da qualche parte nelle vicinanze.

A questo punto, Roger vide l’aria brillare luminosa di fronte a lui e in essa apparve un’apertura oscura.

Si inginocchiò per sbirciare attraverso l’apertura e vide un uomo con un vestito verde e marrone che sembrava qualcosa che uno degli allegri uomini di Robin Hood avrebbe indossato – e stava trattenendo una Hattie urlante.

Roger strisciò attraverso l’apertura, corse verso la figura e gli diede un duro pugno alla schiena.

L’uomo vestito in modo bizzarro cadde in ginocchio e Roger afferrò Hattie e la prese per mano con così tanta forza che cadde all’indietro.

L’ha trascinata attraverso quel “buco” e quando si è guardato indietro, l’apertura era svanita.

Hattie ha detto che l’uomo aveva puzzato d’aglio quando l’ha baciata e ha parlato in quello che sembrava gallese.

Non aveva idea da dove fosse venuto quando l’afferrò mentre correva lungo il ponte.

L’incidente servì a legare ancora di più Hattie e suo padre, che in seguito si risposò con la sua ex moglie.

Autore: Tom Slemen, che è uno scrittore di Liverpool, noto soprattutto come l’autore della serie di libri di successo Haunted Liverpool che documentano incidenti paranormali e crimini insoliti o irrisolti. Controlla i suoi libri su Amazon qui.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews