giovedì, Giugno 24, 2021
Disponibile su Google Play
HomeGossipApple AirTag, come non perdere più gli oggetti a cui tieni

Apple AirTag, come non perdere più gli oggetti a cui tieni

Distratti di tutto il mondo, gioite! Anche Apple – sì, il produttore di iPhone – si preoccupa per voi (o meglio, per noi) e ha annunciato l’arrivo (in Italia il 30 aprile) di un device grande quanto una moneta che promette di impedirci di perdere gli oggetti a cui teniamo. Si chiama AirTag ed è un mini localizzatore che può essere agganciato a chiavi, borse, biciclette, monopattini e a tutte quelle cose che perdiamo sempre di vista. L’abbiamo provato in anteprima: ecco com’è andata.

Com’è?
Apriamo la confezione – elegante e sostenibile (realizzata con fibre di legno che sono riciclate o provengono da foreste gestite in modo responsabile) in perfetto stile Apple – e vi troviamo dentro una sorta di bottone.

Da una parte è candido e liscio, e qui è possibile, acquistando su Apple Store, far fare gratuitamente un’incisione per rendere ancora più personale il proprio AirTag: si può scegliere fra testo e una selezione di 31 emoji. L’altro lato, invece, è in acciaio inossidabile lucido e porta inciso con precisione il logo della mela al centro. Capiamo subito che si tratta di un «coperchio» che cela la batteria che, dopo un anno circa di utilizzo quotidiano, potrà facilmente essere rimossa e sostituita. E nient’altro: nessun tasto, nessun filo, nessuna scritta, niente. Perché la magia è al suo interno. Oltre al trasmettitore che può dialogare con il nostro iPhone – per l’occasione lo proviamo con iPhone 12 nella nuovissima colorazione viola, presentata anch’essa nel corso dell’ultimo keynote – AirTag ha un altoparlante integrato che riproduce suoni per aiutare a localizzarlo. Ma il «cervello» di AirTag è il chip U1 progettato da Apple che utilizza la tecnologia Ultra Wideband, consentendo il Precision Finding per gli utenti di iPhone 11 e iPhone 12.  

Per agganciare il nostro «bottone» agli oggetti che vogliamo tracciare si può scegliere tra una serie di eleganti accessori, tra cui il Loop in poliuretano, il Loop in pelle e il portachiavi in pelle europea appositamente conciata. Scegliamo un portachiavi in pelle marrone e vi assicuriamo il tracker. 

Come si usa?
Quando avviciniamo AirTag al telefono (necessario iOS 14.5 che sarà disponibile per tutti i dispositivi dalla prossima settimana ed è compatibile con iPhone 6S e modelli successivi) clicchiamo su “associa” e il gioco è fatto. Infatti, da questo momento potremo verificare dove si trovano le nostre chiavi direttamente dall’App «Dov’è». Possiamo anche decidere di assegnare a AirTag un nome predefinito: in questo caso scegliamo «Chiavi». Possiamo cercare l’oggetto direttamente sulla mappa, utilizzando l’opzione Trova (e vedere a quanti metri da noi è l’oggetto) o decidere se farlo suonare per individuarlo quando è a breve distanza da noi e quindi nel raggio d’azione del Bluetooth, o ancora chiedere direttamente a Siri di farlo suonare. Il suono emesso è abbastanza forte da essere distintamente avvertito anche se il portachiavi si trova all’interno di una borsa, o dentro un cassetto. 

Ma possiamo individuare l’AirTag anche quando è fuori dalla portata del Bluetooth, sfruttando la rete Find My che conta quasi un miliardo di dispositivi Apple e può rilevare i segnali Bluetooth da un AirTag perso e trasmettere la posizione al suo proprietario, il tutto in background, in modo anonimo e privato. 

Se pensiamo di avere perso un oggetto o che ci sia stato sottratto possiamo mettere l’AirTag in modalità «Smarrito» e riceveremo una notifica quando sarà localizzato dalla rete Find My. A questo punto bisogna sperare nel buon cuore di chi lo individua e che potrà toccarlo usando il suo iPhone (o qualsiasi dispositivo con capacità NFC) ed essere portato a un sito web che mostrerà un numero di telefono del proprietario, se ne ha fornito uno. E così dovremmo rientrare in possesso delle chiavi smarrite.

E la privacy?
Qualcuno avrà qualche remora a pensare di «far rete» con degli sconosciuti. Ma Apple anche questa volta fa un vanto del sistema di sicurezza e tutela della privacy, promettendo che i nostri dati di localizzazione saranno mantenuti privati e sicuri: nessun dato è fisicamente memorizzato all’interno del gadget e la comunicazione con la rete Find My è crittografata in modo che solo il proprietario di un dispositivo abbia accesso ai suoi dati di localizzazione. 

Apple ci tiene a precisare che AirTag è progettato per essere utilizzato sugli oggetti e non sulle persone. Infatti, forse anche per impedire che ogni amante geloso possa sapere in ogni momento dove si trova il suo amato, dispositivi iOS possono anche rilevare un AirTag che non è con il suo proprietario e notificarlo. Nulla, invece, viene specificatamente detto sugli animali e, probabilmente, non resisteremo a lungo prima di provarlo sul nostro cane. Vi terremo aggiornati.

Quando e quanto?
AirTag sarà disponibile in confezione singola o da quattro, rispettivamente a €35 e €119, dal 30 aprile e sarà ordinabile a partire dalle 14 di venerdì 23 aprile. 

 

LEGGI ANCHE

Apple, 200 milioni di dollari per le foreste

 

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews