sabato, Giugno 19, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaribassisti in vantaggio di 330 milioni di dollari in vista della scadenza...

ribassisti in vantaggio di 330 milioni di dollari in vista della scadenza delle opzioni di venerdì

Il prezzo di Bitcoin (BTC) sta tracciando una lenta ripresa dopo aver assistito a una brusca correzione del 16% nelle prime ore del 18 aprile.

Mentre alcuni analisti incolpano un deposito di 9.000 BTC su Binance, altri si concentrano sul calo dell’hash rate causato da un incidente nelle miniere di carbone cinesi. A prescindere dal motivo dietro il minimo a 51.200$, i market maker nel mercato delle opzioni sono stati costretti a regolare la propria esposizione.

In genere gli arbitrage desk ricercano un’esposizione non direzionale, ovvero non scommettono direttamente sul movimento di BTC in una determinata direzione. Tuttavia, neutralizzare l’esposizione alle opzioni richiede solitamente una copertura dinamica, quindi le posizioni devono essere regolate in base al prezzo di Bitcoin.

Gli adeguamenti di rischio effettuati da questi arbitrage desk coinvolgono la vendita di BTC quando il mercato crolla, aggiungendo di conseguenza ulteriore pressione sulle liquidazioni di long. Quindi, occorre comprendere l’attuale livello di rischio in vista della scadenza di opzioni del 23 aprile. Cercheremo di determinare se i ribassisti beneficeranno del calo di BTC a 50.000$.

La prospettiva iniziale appare equilibrata

Prima della correzione avvenuta il 18 aprile, BTC ha accumulato un guadagno del 74% in tre mesi segnando un massimo storico a 64.900$. Quindi, è naturale che gli investitori ricorrano in modo più significativo a opzioni di protezione.

Opzioni su Bitcoin aggregate al 23 aprileOpzioni su Bitcoin aggregate al 23 aprile. Fonte: Bybt

Mentre le opzioni call (acquisto) neutrali-rialziste offrono al compratore una protezione dai rialzi, le opzioni put (vendita) più ribassiste offrono l’opposto. Misurando l’esposizione al rischio di ciascun livello del prezzo, i trader possono ottenere informazioni sulle tendenze dei trader.

La somma totale di contratti con scadenza al 23 aprile ammonta a 27.320 BTC, pari a 1,51 miliardi di dollari al prezzo attuale di 55.300$. Sembra tuttavia che ribassisti e rialzisti siano bilanciati, in quanto le opzioni call (acquisto) rappresentano il 45% dell’open interest.

I ribassisti hanno un discreto vantaggio dopo il recente crollo

Anche se lo scenario iniziale sembra neutrale, occorre considerare che le opzioni call (acquisto) con prezzi di esercizio a 64.000$ o superiori sono quasi completamente prive di valore, a meno di tre giorni dalla scadenza. Rimuovendo questi 6.400 contratti rialzisti, che attualmente vengono scambiati a meno di 50$, emerge una situazione più ribassista.

Le opzioni put neutrali-ribassiste dominano con il 70% dei rimanenti contratti da 19.930 BTC. In base al prezzo attuale di Bitcoin, l’open interest corrisponde a 1,1 miliardi di dollari, offrendo ai ribassisti un vantaggio da 410 milioni di dollari.

È evidente che i rialzisti sono stati colti di sorpresa dalla correzione del 13% subito dopo il massimo storico del 14 aprile. Le opzioni call sotto i 58.000$ rimaste ammontano a 3.000 BTC, solo il 24% del totale.

Nel frattempo, le opzioni neutrali-ribassiste hanno 9.000 BTC in contratti con strike a 55.000$ o superiori. Questa differenza rappresenta un open interest da 330 milioni di dollari a favore dei ribassisti.

Per come stanno le cose, le scadenze tra 57.000$ e 64.000$ sono ragionevolmente equilibrate, suggerendo che i ribassisti hanno un incentivo a mantenere il prezzo basso fino al 23 aprile.

Le idee e le opinioni espresse in questo articolo appartengono unicamente all’autore e non riflettono necessariamente i punti di vista di Cointelegraph. Ogni investimento e operazione di trading comporta dei rischi. Dovresti condurre una ricerca propria quando prendi una decisione.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews