lunedì, Giugno 14, 2021
Disponibile su Google Play
HomeScienzaTumore del colon e metastasi al fegato

Tumore del colon e metastasi al fegato

Una ricerca dell’Istituto Humanitas Rozzano, sostenuta da AIRC, ha identificato un batterio del microbiota intestinale che determina le metastasi al fegato, nei pazienti con cancro del colon. Si tratta dell’Escherichia coli C17 che, secondo lo studio pubblicato su Cancer Cell, è in grado di attraversare la barriera che separa l’intestino dal circolo sanguigno e di arrivare al fegato, dove crea le condizioni adatte alla formazione del tumore secondario. I ricercatori hanno anche individuato una proteina che, se presente nelle prime fasi della malattia, indica quali pazienti potranno sviluppare, negli anni seguenti, le metastasi al fegato.

Il tumore del colon-retto è la seconda causa di morte per cancro in Italia

Il tumore del colon-retto è la seconda causa di morte per cancro in Italia. Oltre a tutta l’attenzione necessaria per non arrivare tardi con un’eventuale diagnosi di positività, è bene conoscere l’importanza degli stili di vita e dell’alimentazione, che permettono di controllare il microbiota favorendo la proliferazione dei batteri intestinali che giovano alla salute. Per approfondire, leggi anche Un mondo chiamato microbiota, di Margherita Fronte, su Focus 343 (maggio 2021).
© AIRC

La formazione del tumore secondario si svolge a tappe. «Inizialmente Escherichia coli C17 si fa strada attraverso la barriera vascolare intestinale ed entra nei vasi. Questo primo passaggio avviene grazie a una proteina batterica chiamata virf-1, che modifica la barriera, rendendola permeabile al passaggio del batterio stesso e delle cellule tumorali» spiega Maria Rescigno, direttrice dell’Unità di immunologia delle mucose e microbiota di Humanitas, e coordinatrice dello studio. «In seguito, la presenza del microrganismo nel fegato scatena un’infiammazione e crea l’ambiente adatto affinché le cellule cancerogene, provenienti dal colon, attecchiscano e formino le metastasi».
 
Lo studio è stato condotto su 230 malati, che sono stati seguiti negli anni successivi al loro primo intervento di rimozione del tumore del colon. «Abbiamo scoperto che il processo che porta alla formazione di metastasi, con il coinvolgimento del batterio E.coli C17, si sviluppa esclusivamente se all’inizio della malattia è presente la proteina PV-1» prosegue Rescigno. «Questa proteina, infatti, indica che la barriera vascolare intestinale è compromessa ed è diventata permeabile». La scoperta permetterà in futuro di identificare precocemente i pazienti a rischio e di sottoporli a terapie mirate.
 
Normalmente, le metastasi del tumore del colon si sviluppano, nei polmoni oppure nel fegato, tramite il sistema linfatico. Per questo motivo, dopo l’intervento di rimozione, si analizzano i linfonodi: se risultano positivi alla presenza di cellule cancerogene si ricorre a terapie più aggressive. A volte però i pazienti sviluppano tumori secondari al fegato, anche se i linfonodi erano negativi. «Un paio di anni fa un altro gruppo di ricerca aveva proposto che in questi casi le cellule del tumore raggiungessero l’organo passando dal circolo sanguigno, e non dai vasi linfatici» conclude Rescigno. «Il nostro studio ha confermato l’esistenza di questa seconda via».

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews