martedì, Giugno 15, 2021
Disponibile su Google Play
HomeNotizieLe Borse di oggi, 21 aprile 2021. Continua la debolezza dei mercati,...

Le Borse di oggi, 21 aprile 2021. Continua la debolezza dei mercati, il virus torna a preoccupare

MILANO – I crescenti contagi in alcune parti del mondo alimentano la fase di incertezza sui mercati finanziari: le azioni asiatiche si sono mosse al ribasso con l’indice Msci Asia Pacific, dettaglia Bloomberg, incappato nella peggior giornata da un mese dopo che la debolezza aveva già caratterizzato la chiusura di ieri sera a Wall Street. I future europei sono in cauto rialzo, mentre quelli americani sono nuovemente orientati verso il basso.

C’è attesa, tra gli investitori, per la riunione della Bce di domani.

“Le rinnovate preoccupazioni per la ripresa economica globale hanno pesato sui prezzi delle materie prime e sulle valute delle materie prime. Molti Paesi, come India e Brasile, hanno stabilito nuovi record di infezioni e decessi”, hanno detto gli analisti della Commonwealth Bank of Australia. Anche il Pakistan ha un quadro preoccupante, mentre alcune aree del Giappone come Tokyo e Osaka chiedono interventi d’emergenza. “Finchè il virus persiste – hanno osservato – c’è il rischio che le varianti si sviluppino e si diffondano in altri paesi” minando la ripresa globale. Su queste considerazioni, la Borsa di Tokyo ha perso il 2% questa mattina scendendo sotto quota 29 mila punti che aveva superato a marzo senza mai voltarsi indietro. Male Hong Kong a -1,7%. Ha tenuto, invece, Shanghai. Ieri sera, il Dow Jones ha perso lo 0,75%. 

Tra le valute, il dollaro si è stabilizza dopo essere sceso al minimo dall’inizio di marzo contro l’euro e la sterlina britannica, in attesa della riunione di politica monetaria della Banca centrale europea (Bce) domani. La moneta unica cala dello 0,03% sul dollaro e passa di mano a 1,2030 dollari e 129,91 yen. In calo dollaro/yen a 107,97. La sterlina viene scambiata a 1,3933 dollari e 0,8635 euro.

Anche il prezzo del petrolio risente del quadro debole: il Wti del Texas scende dello 0,8% a 62,17 dollari al barile mentre il Brent del Mare del Nord perde lo 0,8% a 66,1 dollari.

 

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews