giovedì, Giugno 24, 2021
Disponibile su Google Play
HomeGossipora è lui il patriarca della royal family

ora è lui il patriarca della royal family

Con la morte di papà Filippo, il nuovo patriarca della royal family è il settantaduenne principe Carlo. È lui la figura maschile di rango più alto e a lui, secondo i media britannici, passerà il titolo di duca di Edimburgo che Filippo voleva invece cedere ad Andrea di York (desiderio espresso, pare, molto prima che il terzogenito fosse coinvolto nello scandalo del miliardario pedofilo Jeffrey Epstein).

La regina Elisabetta a quasi 95 anni (li compirà il 21 aprile) non ha nessuna intenzione di abdicare rinunciando ai suoi doveri di sovrana. Ma ora che è vedova ha deciso di rallentare i ritmi. Per Carlo, coadiuvato dal primogenito William, inizia quindi quella che i media britannici hanno già definito una soft regency, una reggenza morbida, non declamata ufficialmente ma che tecnicamente lo vede già fare le veci della mamma monarca.

La stampa britannica da tempo ha affibbiato a Carlo il poco lusinghiero titolo di «Principe dimenticato». Per via di un amaro record: a 72 anni, è l’erede al trono con l’attesa più lunga nella storia del regno Unito. Ma ora il suo momento è arrivato: anche se non salirà sul trono sarà il «direttore esecutivo» della Firm, l’Azienda, come viene anche chiamata la Casa reale.

Il principe del Galles avrebbe già preso un’importante decisione: lui e il figlio si divideranno da subito i compiti in base alle proprie aree di interesse e quelle che saranno le più importanti per loro quando saliranno al trono.

Ma ora c’è un’altra questione fondamentale da risolvere: dopo l’addio di Harry e Meghan Markle alla famiglia reale e con Elisabetta II intenzionata a ridurre al minimo i suoi impegni, quali saranno i nuovi working royal, ovvero i reali che, d’ora in poi, dovranno rappresentare la sovrana? Sono centinaia i ruoli e i patronage da ridistribuire. Troppi, se si considera che ognuno dei reali rimasti a corte, da Carlo e Camilla a William e Kate, da Anna d’Inghilterra a Edoardo e Sophie di Wessex, già completa ogni anno fino a 500 impegni in rappresentanza della regina.

Carlo e William, per trovare una soluzione, hanno organizzato in fretta e furia un summit con Sua Maestà. Durante l’incontro, che si svolgerà nei prossimi giorni, verrà considerata l’ipotesi di coinvolgere altri Windsor che al momento non hanno obblighi reali. Per esempio Beatrice e Eugenie di York e Zara Tindall e Peter Phillips, figli della principessa Anna.

Carlo e suo figlio William a quanto pare hanno già preso in mano le redini della Corona. Per la Casa reale britannica sta per cominciare una nuova era.

LEGGI ANCHE

È stato il principe William a chiedere di «non camminare accanto a Harry» ai funerali di nonno Filippo

LEGGI ANCHE

Harry e la somiglianza schiacciante con il principe Filippo

LEGGI ANCHE

Kate Middleton non sbaglia un colpo

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews