lunedì, Giugno 21, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturanuova variante del virus in Bulgaria

nuova variante del virus in Bulgaria

Covid: nuova variante del virus in Bulgaria

Covid: nuova variante del virus in Bulgaria, isolata nei campioni di due donne residenti nella parte settentrionale dello stato.

Una nuova variante del Covid è stata individuata in Bulgaria. La notizia è stata confermata da Todor Kantardzhiev, direttore del Centro nazionale per le malattie infettive e parassitarie. La nuova variante è stata isolata nei campioni prelevati da due donne, una di 60, l’altra di 65 anni. Entrambe residenti nella Bulgaria settentrionale, erano state infettate dalla variante britannica.

Covid, variante bulgara non preoccupante

Come dichiarato da Kantardzhiev, i laboratori hanno osservato “una mutazione della paraproteina e degli amminoacidi, nei quali la prolina è stata sostituita dalla fenilalanina”. Quella bulgara non sarebbe una variante preoccupante. Sarebbe simile alle già “scoperte” nigeriana, sudafricana e brasiliana.

Covid: nuova variante del virus in Bulgaria

Sempre secondo il direttore, la variante bulgara non richiederebbe la somministrazione di un nuovo vaccino. La sostanza del virus nella sua variante britannica non è cambiata: quelli che si somministrano attualmente dovrebbero svolgere la loro efficacia anche nei confronti di questa.

Nel frattempo, il numero dei test positivi tra quelli effettuati nel Paese è diminuito notevolmente negli ultimi giorni, nonostante l’allentamento parziale delle misure anticovid della settimana scorsa. Dal 12 aprile, infatti, in tutto il Paese è stata ripristinata l’attività in presenza per le scuole così come l’apertura dei centri commerciali, dei ristoranti, dei caffe, dei locali, notturni e delle discoteche. Era stato altresì revocato il divieto delle iniziative culturali e delle feste organizzate, seppur monitorate in quanto a capacità.

Nonostante ciò, nelle ultime 24 ore il tasso di contagio è risultato del 9% rispetto al circa 20% di due settimane fa. Grazie a questi incoraggianti dati, come ha reso noto il Ministero della salute, la Bulgaria va a collocarsi all’undicesimo posto nell’Unione Europea.

Via | Ansa

Photo | Pixabay

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews