giovedì, Giugno 24, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturagli straordinari effetti dello sport

gli straordinari effetti dello sport

sport .jpg, https://cdn.greenstyle.it/_-6SO4-Z-q0LKvN8C-VU-t1jss4=/1280×640/smart/https://www.greenstyle.it/app/uploads/sites/4/2021/04/ sport .jpg 2x” alt=”Ecco come migliorare la salute del fegato”/>

Scopri come migliorare la salute del fegato grazie alla regolare attività fisica: un nuovo studio rivela gli straordinari effetti dello sport

Tutti noi ne conosciamo gli effetti benefici, ma pochi lo fanno regolarmente. Eppure, un nuovo studio rivela che fare sport aiuta anche a migliorare la salute del fegato! Lo studio in questione è stato condotto in Giappone dai membri dell’Università di Tsukuba, e rivela che l’attività fisica da moderata a intensa può migliorare la vita di coloro che soffrono di una condizione chiamata steatosi epatica non alcolica (Nonalcoholic Fatty Liver Disease, NAFLD).

Questa malattia molto diffusa, se non trattata adeguatamente, potrebbe causare la steatoepatite non alcolica (NASH).

Quest’ultima è una patologia molto grave, e a lungo andare può portare a una insufficienza epatica e a una perdita di funzionalità dell’organo. Per ridurre il rischio di simili e gravissime conseguenze, i pazienti con steatosi epatica non alcolica potrebbero però svolgere della regolare attività fisica e seguire un regime di perdita di peso.

Per il loro nuovo studio, gli autori hanno confrontato i dati di uomini giapponesi obesi con NAFLD. Alcuni partecipanti hanno seguito una dieta per dimagrire e hanno svolto esercizio fisico per tre mesi. Un altro campione di partecipanti ha invece seguito solamente la dieta.

Abbiamo monitorato i parametri epatici, la riduzione del tessuto adiposo, l’aumento della forza muscolare, la riduzione dell’infiammazione e dello stress ossidativo, i cambiamenti nelle concentrazioni di organochine e l’espressione dei geni bersaglio di Nrf2, un sensore dello stress ossidativo.

Fare sport migliora la salute del fegato

Grazie a queste analisi approfondite è emerso che chi aveva fatto sport ha registrato dei miglioramenti significativi nei livelli di steatosi epatica, nella rigidità epatica e nei livelli di fibrosi epatica.

In poche parole, fare sport ha permesso di migliorare la salute del fegato dei partecipanti.

Appare quindi chiaro – come sottolineano gli stessi autori – che i pazienti a rischio di steatoepatite non alcolica dovrebbero essere spronati ad allenarsi regolarmente. Così facendo, potranno proteggere davvero la loro salute.

via | ScienceDaily
Foto di Piyapong Saydaung da Pixabay

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews