giovedì, Giugno 17, 2021
Disponibile su Google Play
HomeGossipin arrivo il pass per gli spostamenti e gli eventi, ecco come...

in arrivo il pass per gli spostamenti e gli eventi, ecco come funziona

Prudenza e idee. Con l’indice Rt rientrato sotto 1 e la curva dei contagi in (seppur lenta) decrescita, l’Italia si appresta ad un graduale allentamento delle restrizioni anti-coronavirus. Il premier Mario Draghi, durante  la conferenza stampa a Palazzo Chigi, ha illustrato una road map che – a partire da lunedì 26 aprile – prevede una serie di riaperture: «Torna la zona gialla, ma bisogna rispettare le regole», avverte.

Innanzitutto le scuole ripartiranno completamente in presenza (eccezion fatta per le zone rosse, dove le superiori resteranno al 50%). Per quanto riguarda le attività, seppur il coprifuoco resti per adesso confermato alle 22, nella regioni gialle riaprono ristoranti e bar anche la sera, purché all’aperto ed entro appunto gli orari stabiliti. Ok anche a sport e spettacoli all’esterno, al chiuso resteranno forti limitazioni.

Per quanto riguarda gli spostamenti, saranno consentiti senza vincoli tra zone gialle, oppure tra regioni di colore diverso grazie ad un pass. Palazzo Chigi, infatti, sta lavorando ad un documento speciale che permetta di spostarsi in tutta Italia e seguire concerti, spettacoli dal vivo o eventi sportivi: i requisiti per ottenerlo sono l’avvenuta vaccinazione, la certificata guarigione o l’esito negativo di un tampone.

Al momento non si sa ancora quando, nei fatti, arriverà questo lasciapassare e chi potrà rilasciarlo: sembra però che in un primo tempo sarà cartaceo, dato che le tre condizioni sono tutte dimostrabili tramite referto (per quanto riguarda il tampone, si parla di 24/48 prima). Ovviamente l’obiettivo è digitalizzare il pass quanto prima, anche nell’ottica di avere più informazioni possibile per controllare il territorio.

Un’idea, appunto, per tornare gradualmente alla vita, in sicurezza.

LEGGI ANCHE

Giallo rafforzato, dal 26 aprile le prime riaperture

LEGGI ANCHE

Il cloro delle piscine inattiva il coronavirus in 30 secondi. Lo studio

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews