domenica, Maggio 9, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaIl ritorno dei fork? Bitcoin Cash e Ethereum Classic tracciano rally a...

Il ritorno dei fork? Bitcoin Cash e Ethereum Classic tracciano rally a tre cifre percentuali

Non c’è dubbio che Bitcoin (BTC) e Ether (ETH) siano attualmente le due criptovalute dominanti, e di conseguenza ricevano gran parte dell’attenzione dei media mainstream, investitori istituzionali e retail. Tuttavia, questo non significa che i leader del settore non vengano occasionalmente sfidati da network concorrenti.

Due progetti nati da fork, che in passato hanno cercato di spodestare Bitcoin e Ethereum, sono Bitcoin Cash (BCH) e Ethereum Classic (ETC). Nell’ultima settimana, entrambi gli asset hanno dimostrato che sono ancora in grado di suscitare entusiasmo e generare grandi profitti.

Grafico a 4 ore di BCH/USDT vs. ETC/USDTGrafico a 4 ore di BCH/USDT vs. ETC/USDT. Fonte: TradingView

I dati di Cointelegraph Markets e TradingView mostrano che nelle ultime due settimane il prezzo di BCH è aumentato del 125%, passando da un minimo di 523$ il 4 aprile a un massimo di 1.175$ il 16 aprile. Nello stesso periodo, ETC ha assistito a un rally del 250% da 13,30$ verso un nuovo massimo storico di 46,53$ il 16 aprile.

BCH/USDT

Bitcoin Cash è nato dal disaccordo nella comunità di Bitcoin in merito alla scalabilità della sua blockchain e all’intenzione di aumentare le dimensioni dei blocchi. A causa di questo disguido, una parte della comunità si è divisa e ha “forkato” Bitcoin per creare Bitcoin Cash e implementare gli aggiornamenti al codice desiderati.

Ora il protocollo si propone come un sistema di denaro elettronico peer-to-peer che può essere usato per effettuare pagamenti veloci in tutto il mondo con commissioni basse, privacy e un’elevata capacità transazionale.

Bitcoin Cash ha iniziato a guadagnare slancio all’inizio di aprile, quando il mercato crypto in generale ha ricevuto una maggiore attenzione da parte dei media mainstream e dei mercati finanziari. Una teoria suggerisce che i nuovi investitori cercano monete più vecchie con valutazioni ridotte come punto di partenza invece di inseguire Ether e Bitcoin, che potrebbero sembrare troppo costosi ai trader principianti.

Grafico a 4 ore di BCH/USDTGrafico a 4 ore di BCH/USDT. Fonte: TradingView

Con Bitcoin sopra i 60.000$ e il suo hash rate a un record di 200 exahash al secondo, la principale criptovaluta è fuori dalla portata di molti piccoli investitori e miner che potrebbero rivolgersi a BCH come opzione più praticabile.

ETC/USDT

Ethereum Classic è stato creato nel 2016 attraverso un hard fork nella comunità di Ethereum, in seguito all’hackeraggio di una celebre piattaforma chiamata The DAO. Inizialmente, The DAO era un’organizzazione autonoma decentralizzata destinata ad agire come una società venture capital gestita dagli investitori.

In realtà, Ethereum Classic è la blockchain originale del network di Ethereum che non ha adottato misure correttive per recuperare i fondi persi nell’attacco informatico, atto compiuto al fine di mantenere l’ethos della finalità.

Grafico a 4 ore di ETC/USDTGrafico a 4 ore di ETC/USDT. Fonte: TradingView

Anche se Ethereum è diventato la versione ampiamente adottata del network, Ethereum Classic ha continuato sulla sua strada e sta nuovamente attirando l’attenzione della comunità crypto, mentre gli elevati costi di transazione e la transizione di Ethereum verso un consenso Proof-of-Stake spingono ETC a nuovi massimi.

Negli ultimi sei mesi, l’hash rate di Ethereum Classic è aumentato costantemente insieme al prezzo di ETC, contribuendo a rendere il network più attraente per i miner:

“Da un prezzo più alto derivano block reward maggiori, che a loro volta creano un incentivo superiore per i miner che si uniscono al network. Questo aumenta la sicurezza del network e soddisfa i miner onesti.”

With a higher price comes greater block rewards, which then creates a larger incentive for miners join network. This both increases network security and keeps honest miners happy to do so. pic.twitter.com/Kkob0nvqht

— ETC Cooperative (@ETCCooperative) April 16, 2021

Man mano che sempre più partecipanti entrano nel mercato crypto in cerca di ottimi affari su progetti consolidati, monete attive da diversi anni come BCH e ETC potrebbero assistere a ulteriori rialzi.

Le idee e le opinioni espresse in questo articolo appartengono unicamente all’autore e non riflettono necessariamente i punti di vista di Cointelegraph.com. Ogni investimento e operazione di trading comporta dei rischi. Dovresti condurre una ricerca propria quando prendi una decisione.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews