venerdì, Giugno 18, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturaSabbiera per bambini fai da te: ecco come costruirla

Sabbiera per bambini fai da te: ecco come costruirla

Sabbiera per bambini fai da te? Ora che le belle giornate sono la norma e che le temperature sono diventate più miti, una sabbiera per bimbi può rappresentare una divertente aggiunta al balcone, al terrazzo o al giardino (per chi ha la fortuna di averlo). I bambini vi possono costruire castelli di sabbia, possono scavare buche o, se più piccoli, possono comunque godere delle sensazioni derivanti dal gioco tattile. Nonostante in commercio le sabbiere per bimbi siano parecchie (basti pensare a Ikea o Brico) costruirla di sana pianta può rappresentare una bella sfida ed una grande fonte di soddisfazione. Ma come procedere?

Sabbiera con pallet fai da te

Sabbiera per bambini fai da te ecco come costruirla

Per realizzarla non servono altro che i materiali e gli strumenti che elenchiamo sotto, insieme ad un marito volenteroso. Scherzi a parte, se si ha un minimo di dimestichezza con il bricolage, probabilmente sarà più semplice di quanto si pensi. Procuratevi:

  • 2 pallet
  • 1 sega da tavolo
  • 1 trapano elettrico
  • 1 martello
  • dei chiodi e delle viti
  • sabbia

In sostanza, si tratta di creare un pavimento di assi e di circondarle con una sorta di recinto, che andrà poi rinforzato agli angoli. Necessario sarà anche rivestire il fondo della sabbiera con un telo impermeabile. Tutto qui. Una volta pronta, potete anche decidere di verniciarla a piacere, ma fatelo prima di procedere con il rivestimento. Trovate quindi una posizione appropriata per la vostra sabbiera e chiamate i bimbi che, come è ovvio dedurre, arriveranno correndo.

Sabbiera per bambini con coperchio

Ovviamente non dimenticate il coperchio che, seppur non necessario, è utilissimo, specie se la sabbiera rimane all’aperto. Questo si ottiene affiancando più assi in orizzontale e tenendole ferme con due verticali poste alle estremità.

Che sabbia usare per la sabbiera?

E’ importante utilizzare la sabbia da gioco, in quanto destinata all’uso da parte dei bambini. I piccoli, infatti, tendono a mangiare qualsiasi cosa si ritrovino per le mani, accidentalmente o intenzionalmente. Sebbene probabilmente sicure, alcune sabbie industriali non vengono pulite e testate in vista di un’eventuale ingestione, ma subiscono alcune lavorazioni venendo contaminate. Meglio non rischiare.

Photo | Pixabay

video -adv”>

video -adv__wrapper video -adv__wrapper–default”>

I Video di Bebèblog

Il vero robot di Gundam si muove

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews