lunedì, Giugno 14, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturaPAW Patrol Dino Rescue, le nuove puntate dei celebri cagnolini

PAW Patrol Dino Rescue, le nuove puntate dei celebri cagnolini

La famiglia dei cagnolini Paw Patrol si allarga e arriva il nuovo cucciolo disabile con la sedia a rotelle che si chiama Rex. Un modo divertente e bello per rendere questo cartone animato più inclusivo e portare la disabilità nella quotidianità dei bambini piccoli e delle loro famiglie.

La serie PAW Patrol è stata ideata da Nickelodeon e SpinMaster e va in onda su NickJr, un canale dedicato ai bambini in età prescolare. I celebri cagnolini sono pronti a debuttare con i nuovi episodi e a dare il benvenuto al loro nuovo amico Rex.

PAW Patrol Dino Rescue, le nuove puntate

Cagnolini Paw Patrol

La nuova serie si chiama “PAW Patrol Dino Rescue” ed è incentrata sulle avventure dei cuccioli di sempre, a cui si aggiunge Rex un cagnolino disabile specializzato in dinosauri. Rex è simpatico e si muove benissimo grazie alla sedia a rotelle per le zampette posteriori.

Le nuove puntate sono state svelate in un modo speciale: fino al 18 aprile il canale NickJr +1 (canale 604 si Sky) trasmetterà tutto il giorno le puntate di “Paw Patrol – Cuccioli in azione”, 24 ore su 24. Ogni giorno, alle 20:00, sarà trasmessa la premiere dei 4 episodi speciali di “PAW Patrol Dino Rescue”.

In queste nuove puntate, i cuccioli saranno impegnati nelle missioni di salvataggio “preistoriche”. Un mondo abitato da dinosauri e sconosciuto per tutti, tranne che da Rex che è il più esperto nella questione dinosauri.

Cecilia Padula, Senior Director Kids South Hub, ViacomCBS, ha spiegato:

“Diversità ed Inclusione sono temi per noi di ViacomCBS molto importanti. Per i bambini l’inclusione è naturale ma, come per tutte le cose va alimentata. Nickelodeon ha sempre inserito questo argomento nelle sue produzioni per aiutarli nella loro crescita personale. Mostrare e raccontare ai bambini la diversità, li aiuta a connettersi e identificarsi con i personaggi delle serie e ad accrescere l’apertura mentale. ViacomCBS, proprio in questo senso, ha sviluppato la policy aziendale “No Diversity No Commission”, per portare sempre più inclusività nei contenuti e nello storytelling dei suoi diversi brand e prodotti. La diversità ha sempre fatto parte del pubblico, ma viviamo ora in un contesto sempre più eterogeneo per composizione e prospettive, ed è responsabilità di ViacomCBS, anche in Italia, garantire che i suoi contenuti riflettano sempre più il mondo in cui vive il nostro pubblico, soprattutto dei più piccoli”.

Cagnolini Paw Patrol

via | ansa

video -adv”>

video -adv__wrapper video -adv__wrapper–default”>

I Video di Bebèblog

Come disegnare la silhouette di una zucca

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews