giovedì, Luglio 29, 2021
Disponibile su Google Play
HomeNotizieBernie Madoff, morto in carcere il re delle truffe

Bernie Madoff, morto in carcere il re delle truffe

Bernie Madoff, l’architetto di una delle maggiori truffe della storia, è morto in carcere. Lo riportano i media americani, secondo i quali Madoff, 82 anni, sarebbe morto per cause naturali.

Madoff stava scontando una condanna a 150 anni di carcere nella prigione federale di Butner, in North Carolina. Nel 2009, si dichiarò colpevole di una frode che ha colpito fino a 37.000 persone in 136 paesi nell’arco di quattro decenni, fino alla fine del 2008. Tra le sue vittime, anche personaggi famosi come il registra Steven Spielberg, l’attore Kevin Bacon e il premio nobel per la pace Elie Weisel.

Madoff, il “genio del male” che fece tremare la finanza globale. Così ha ingolosito Paperoni e big di Wall Street

dal nostro corrispondente

Federico Rampini

14 Aprile 2021

La truffa di Madoff avrebbe reso fino a 65 miliardi di dollari. Nel febbraio dello scorso anno, aveva presentato una richiesta di scarcerazione per motivi di salute: secondo i documenti presentati all’epoca, avrebbe avuto meno di 18 mesi di vita per via di una grave patologia ai reni, entrata nella sua fase finale, e per l’impossibilità di essere sottoposto a un trapianto per la sua età avanzata e le precarie condizioni di salute.

La sua richiesta era stata respinta, però, perchè “Madoff ha commesso uno dei più grandi crimini finanziari di tutti i tempi” e “molte persone stanno ancora soffrendo”. Almeno quattro persone vicine a Madoff si sono suicidate dopo lo scandalo, compreso suo figlio Mark che si è tolto la vita nel secondo anniversario dell’arresto del padre. L’altro figlio di Madoff, Andrew, è morto di cancro nel 2014.

Il finanziere ha collaborato con gli inquirenti per recuperare più denaro possibile, in modo da risarcire gli investitori truffati. Circa 14,3 miliardi sono stati recuperati, e almeno 12,9 miliardi sono stati distribuiti tra gli investitori, secondo quanto da lui riportato in un’intervista al Washington Post dello scorso anno.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews