venerdì, Luglio 30, 2021
Disponibile su Google Play
HomeNotizieLe Borse di oggi, 13 aprile. Listini misti in attesa dell'inflazione Usa....

Le Borse di oggi, 13 aprile. Listini misti in attesa dell’inflazione Usa. Delude l’export cinese

MILANO – Ore 9:30. Le Borse europee partono in cauto rialzo: con un occhio sempre puntato all’andamento della campagna vaccinale, gli investitori attendono oggi l’aggiornamento dell’indce Zew sulla fiducia delle imprese tedesche ad aprile e il dato sull’inflazione Usa relativo al mese di aprile.

Milano segna un progresso dello 0,25% in avvio: in luce Saipem che ha esteso un contratto con Qatargas per 350 milioni, mentre Diasorin consolida il balzo di ieri a seguito dello shopping negli Usa. Contrastate le altre: Parigi sale dello 0,15%, Londra cede lo 0,1% mentre Francoforte sale dello 0,2%.

In ordine sparso si erano mossi anche i listini asiatici, con il dato dell’export cinese, che seppur in crescita del 30,6% rispetto allo scorso anno, è risultato a marzo sotto le attese degli analisti. Nel complesso il surplus commerciale si è attestato a 13,8 miliardi di dollari a fronte dei 52,05 attesi. Mentre Shanghai e Shenzhen si avviano in calo verso la chiusura,Tokyo archivia gli scambi in rialzo a +0,72%.

Sul fronte delle valute è poco mosso il cambio euro-dollaro, con la valuta europea scambiata a 1,898 dollari. “L’euro ha aperto la settimana nello stesso range di venerdì tra 1,18 e 1,19 euro/dollaro, ma in salita ieri a livello intraday, muovendosi perlopiù di riflesso al dollaro”, evidenzia l’economista di Intesa Sanpaolo, Asmara Jamaleh, nella ‘Forex Flash’ sottolineando che “l’eventuale ulteriore rialzo oggi sul miglioramento atteso dello Zew tedesco e soprattutto sull’aumento dell’inflazione Usa dovrebbe essere temporaneo e di entità limitata (upside entro 1,19-1,20 euro/dollaro)”. Stabile anche lo spread in avvio. Il differenziale segna 102 punti con il rendimento del decennale italiano è pari allo 0,74%.

Tra i dati macroeconomici di giornata, oltre all’aggiornamento dell’indice Zew, in Italia l’Istat diffonde l’aggiornamento sulla produzione industriale a febbraio e la nota mensile sull’andamento dell’economia. In Gran Bretagna si registra la crescita dello 0,4% del Pil di febbraio, sul quale pesava ancora il lockdown, con segnali però positivi dal +1% della produzione industriale: sopra le attese.

L’aumento delle importazioni cinesi fa invece bene alle quotazioni del petrolio, che risalgono sulla prospettiva di un aumento della domanda. A incidere sui rialzi dei prezzi anche le tensioni in Medio Oriente, dopo che i ribelli Houthi ha dichiarato di avere lanciato due missili contro impianti di Saudi Aramco in Arabia Saudita, anche se l’informazione non è stata confermata. I future sul Wti guadagnano lo 0,32% a 59,89 dollari al barile, mentre quelli sul Brent aumentano dello 0,30% a 63,47 dollari. In lieve calo l’oro, il metallo con consegna immediata perde lo 0,31% a 1727 dollari l’oncia.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews