lunedì, Giugno 14, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaI negozi Shopify ora accettano criptovalute con NOWPayments

I negozi Shopify ora accettano criptovalute con NOWPayments

Qualsiasi negozio online che utilizza Shopify per i suoi servizi di pagamento può ora installare un plug-in da NOWPayments e accettare BTC, ETH e oltre 70 tipi di monete

Shopify è utilizzato da oltre 1 milione di commercianti in 175 paesi, che hanno adesso la capacità di accettare pagamenti in criptovalute

Il portale di Crypto pagamenti NOWPayments ha recentemente aggiunto Shopify all’elenco dei fornitori di e-commerce che possono accettare pagamenti in criptovalute attraverso la loro gamma di plug-in. NOWPayments è stato creato dallo stesso team dietro il servizio di exchange di criptovalute ChangeNOW e tra i suoi partner ci sono OKEx, Guarda Wallet e Travala.com.

La piattaforma Shopify gestisce il marketing, i  pagamenti, il checkout e la spedizione per negozi online ed è attualmente utilizzata da oltre 1 milione di commercianti in 175 paesi diversi. Oltre a Shopify, NOWPayments supporta già OpenCart, WooCommerce, Ecwid e altri ancora.

Qualsiasi negozio online che utilizza Shopify o uno degli altri fornitori di e-commerce supportati può installare il plug-in pertinente e iniziare ad accettare pagamenti online in criptovalute. NOWPayments supporta oltre 70 monete diverse, tra cui BTC, ETH, XRP, XMR, DOGE e USDT.

I clienti inviano le loro monete all’indirizzo di deposito di NOWPayments e il commerciante riceve la valuta di loro scelta. NOWPayments è un servizio non custodiale e addebita una commissione di transazione dello 0,5% più una commissione dell’exchange dello 0,5%, se applicabile.

Questo annuncio arriva solo un paio di settimane dopo che Visa è diventato il primo grande network di pagamento a regolare le transazioni in USDC su Ethereum.  Anche Paypal si è unito alla sfida — introducendo lo scorso anno la possibilità di acquistare, vendere e detenere criptovalute nei portafogli digitali Paypal, la società di pagamenti consentirà ora ai clienti di effettuare acquisti convertendo le loro partecipazioni crittografiche in valute legali al momento dei checkout.

Con l’aggiunta di negozi online che utilizzano Shopify ai 29 milioni di commercianti di Paypal e ai 44 milioni di commercianti di Visa, si sta creando una rete globale di aziende in continua crescita che hanno ora la capacità di accettare criptovalute. Lo sviluppo di questa infrastruttura è senza dubbio un passo importante nella strada verso l’adozione di massa della crittografia per l’uso quotidiano.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews